ULTIME NEWS
Home > Calcio Italiano > Serie A, alle 19 Lazio-Sassuolo: ultime chance per l’Europa
Serie A, alle 19 Lazio-Sassuolo: ultime chance per l’Europa

Serie A, alle 19 Lazio-Sassuolo: ultime chance per l’Europa

Alle 19 all’Olimpico va in scena Lazio-Sassuolo, primo Monday Night della 27ᴬ di Serie A. Di fronte l’ottava e la settima forza del campionato, ultime chance per l’Europa.

Un’Europa cui punta ovviamente, per blasone e ambizioni di inizio stagione, la Lazio di Stefano Pioli cui finora il campionato non è andato proprio a genio.

Per Candreva (29 anni ieri) e compagni la Serie A finora equivale a uno spettro, con la famigerata svolta che invocata a lungo non è ancora arrivata. Vincere stasera vorrebbe dire scavalcare in classifica proprio la banda emiliana e mettersi in direzione più comoda per tentare la rimonta.

Al discorso Europa League pensa però pure il Sassuolo dei miracoli di Eusebio Di Francesco, dopo una prima parte di stagione bellissima e un febbraio un po’ difficoltoso riscattato solo domenica scorsa con la vittoria sull’Empoli. I neroverdi però vogliono continuare a stupire alla grande e a sognare un posto al sole nella prossima estate.

Dare un senso al campionato o continuare a darlo: questo in sintesi il vero succo della questione Lazio-Sassuolo, con Pioli che dovrebbe puntare su Matri mentre il panzer Klose (primo gol in stagione giovedì col Galatasaray in Coppa) scalpita dalla panchina pronto a dare il suo contributo. Marchetti in porta con la coppia Hoedt-Bisevac davanti a lui, con Basta e Lulic sulle fasce.

Dall’altra parte il Sassuolo dovrà fare a meno di Missiroli, squalificato dopo l’espulsione contro l’Empoli, al suo posto Pellegrini. In attacco confermato, al fianco degli inamovibili Sansone e Berardi, Gregoire Defrel, prima doppietta in neroverde domenica scorsa.

LE PROBABILI FORMAZIONI

LAZIO (4-3-3): Marchetti; Basta, Bisevac, Hoedt, Lucic; Biglia, Milinkovic Savic, Parolo; Candreva, Matri, F.Anderson. All. Pioli.

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Vrsaljko, Cannavaro, Acerbi, Peluso; Pellegrini, Magnanelli, Duncan; Berardi, Defrel, Sansone. All. Di Francesco.


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*