ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > Atletica, Campionati Italiani Assoluti Indoor: weekend tricolore ad Ancona
Atletica, Campionati Italiani Assoluti Indoor: weekend tricolore ad Ancona

Atletica, Campionati Italiani Assoluti Indoor: weekend tricolore ad Ancona

Si disputeranno sabato 5 e domenica 6 marzo ad Ancona i Campionati Italiani Assoluti Indoor di atletica leggera. Un appuntamento molto importante per testare la condizione in vista degli imminenti Mondiali al coperto di Portland (Stati Uniti), in programma a fine mese.

Tanti gli atleti chiamati ad una prestazione considerevole. In campo maschile si aspettano grandi cose da Gianmarco Tamberi, che dopo aver fatto registrare l’ennesimo record nel salto in alto – un 2.38 che vale la miglior prestazione mondiale stagionale – assicura di volersi ripetere anche nel capoluogo marchigiano. A contendergli il titolo tricolore, Silvano Chesani e il campione del mondo under 18 Stefano Sottile.

Nella velocità occhio al primatista del 2016 Fabio Cerutti e a Michael Tumi, opposti alle promesse Lorenzo Bilotti e Federico Ragunì. Nei 400 fari puntati su Stefano Galvan, mentre nel mezzofondo è il campione europeo under 23 Mohad Abdikadar a volersi fregiare del titolo. Torna in azione nel salto triplo il bronzo olimpico Fabrizio Donato, mentre, nonostante sia ancora assente, va ricordato come abbia ricominciato a saltare anche lo sfortunatissimo Daniele Greco.

In campo femminile la protagonista annunciata risponde al nome di Alessia Trost, che detiene la terza miglior prestazione mondiale in stagione col suo 1.95 fatto registrare un paio di settimane fa. Accanto ai nomi già noti – come la pesista Chiara Rosa – vanno monitorate le performance di alcune giovani leve che hanno più volte fatto ben parlare di sé: è il caso della millecinquecentista Marta Zenoni o della ventenne quattrocentista Ayomide Folorunso.

Clicca qui per il programma completo della due giorni di gare.

Clicca qui per la lista iscritti ufficiale di ogni disciplina, direttamente dal sito Fidal.

TV Rai Sport 1 trasmetterà in differita la prima giornata dalle ore 17 alle ore 20.15, mentre sarà in diretta il secondo giorno dalle ore 14.15 alle ore 17. Per seguire integralmente l’evento, invece, basterà sintonizzarsi sulla web tv della Fidal raggiungibile all’indirizzo http://fidal.idealweb.tv dalle ore 13:15 alle 14:15 di sabato 5 marzo e poi, domenica 6 marzo, dalle ore 10.00 alle ore 14.20, prima di trasferirsi su Rai Sport Web per l’ultima sessione.


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*