ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Tre Giorni Fiandre Occidentali 2016, Groenewegen primo allo sprint
Tre Giorni Fiandre Occidentali 2016, Groenewegen primo allo sprint

Tre Giorni Fiandre Occidentali 2016, Groenewegen primo allo sprint

Va a Dylan Groenewegen la prima tappa della Tre Giorni delle Fiandre Occidentali 2016. Lo sprinter della LottoNL-Jumbo riesce ad avere la meglio, sul traguardo di Harelbeke, dei belgi Tosh Van Der Sande (Lotto Soudal) e Baptiste Planckaert (Wallonie Bruxelles).

Ad andare in avanscoperta nella seconda delle tre giornate che compongono la breve corsa a tappe fiamminga sono Frederik Frison (Lotto Soudal), Frederik Backaert (Wanty-Groupe Gobert), Nico Denz (Ag2r La Mondiale), Alexander Geuens (Crelan-Vastgoedservice), Elias Van Breusseghem (Verandas Willems).

Ma nella parte centrale del percorso, la più dura altimetricamente, si rimescolano le carte e al comando si portano Julian Alaphilippe (Etixx-Quick Step), Nico Denz (Ag2r La Mondiale), Julian Alaphilippe (Etixx-QuickStep), Louis Vervaeke (Lotto Soudal), Elia Van Breusegem (Crelan-Vastgoedservice), Nicolas Baldo (Roth), Jonathan Restepo (Katusha) e Jeremy Cornu (Direct Energie).

Il drappello degli attaccanti dà filo da torcere al gruppo: l’ultimo ad arrendersi, il tedesco Nico Denz, viene risucchiato soltanto in vista del triangolo dell’ultimo chilometro. Si arriva così allo sprint, dove Dylan Groenewegen sceglie i tempi giusti e riesce a porre la sua ruota davanti a quella degli altri. Van Der Sande e Planckaert vanno a completare il podio, mentre in decima posizione troviamo l’italiano Danilo Napolitano (Wanty-Groupe Gobert).

Non cambia la classifica generale della Driedaagse Van West-Vlaanderen, che vede ancora in testa il giovane svizzero Tom Bohli (BMC), vincitore del cronoprologo. Domani la giornata decisiva, da Nieuwpoort a Ichtegem, per 182.40 km totali. In basso l’altimetria.

Ordine d’arrivo 2^ tappa:

1. Dylan Groenewegen (Lotto NL – Jumbo)
2. Tosh Van der Sande (Lotto – Soudal)
3. Baptiste Planckaert (Wallonie Bruxelles)
4. Timothy Dupont (Verandas Willems)
5. Gediminas Bagdonas (AG2R)
6. Gerry Druyts (Crelan – Vastgoedservice)
7. Borut Bozic (Cofidis)
8. Amaury Capiot (Topsport Vlaanderen – Baloise)
9. Yauheni Hutarovich (Fortuneo – Vital Concept)
10. Danilo Napolitano (Wanty – Groupe Gobert)

Classifica generale:

  1. Tom Bohli (BMC)

Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*