ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Anteprima Milano-Sanremo 2016: il percorso e la guida tv
Anteprima Milano-Sanremo 2016: il percorso e la guida tv

Anteprima Milano-Sanremo 2016: il percorso e la guida tv

19 marzo 2016: il giorno di San Giuseppe coinciderà con la 107^ edizione della Milano-Sanremo, la Classica di Primavera che apre il calendario delle corse-monumento. Oltre un secolo di impareggiabile storia scritta da tante leggende delle due ruote, ma che vede l’Italia a secco da un decennio esatto (Filippo Pozzato, 2006).

PERCORSO Nessuna significativa variazione nel percorso, che rimane di fatto immutato rispetto all’edizione di dodici mesi fa portata a casa da John Degenkolb. Sono 291 i km in programma (due in meno per via di problemi alla viabilità sulla linea Genova-Voltri), dal capoluogo lombardo, capitale della moda e dell’economia, nonché città dalla secolare tradizione culturale, artistica e scientifica, fino alla Città dei fiori situata sulla riviera ligure, annualmente legata anche al Festival della Canzone Italiana. Nel mezzo, tanti luoghi dall’inestimabile valore, da Pavia a Tortona, da Campo Ligure ad Arenzano, da Albenga ad Imperia.

Pianeggiante la prima metà di gara in territorio lombardo, fino al km 142, quando si scollinerà sullo storico Passo del Turchino, per anni rimasto il punto focale della corsa. Siamo già entrati nella Riviera di Ponente e, superati altri 100 facili km, cominceranno le maggiori difficoltà. Saranno ancora una volta i tre Capi ad inasprire una gara già aspra per l’elevato chilometraggio: sono Capo Mele, Capo Cervo e Capo Berta, quindici chilometri dopo i quali si scalerà la Cipressa.

Lunga 5600 metri, con una pendenza media del 4.1%, essa è stata inserita negli anni ’80 nel percorso della Sanremo: ma più che le rampe all’insù, è la discesa tecnica che può creare sorprese in corsa e far selezione. A 9 km all’arrivo ecco il Poggio, l’ultima asperità in programma: sono 3.7 km con pendenza media del 4% e punte del 8% in prossimità della cima. I tanti corridori che vorranno evitare la volata dovranno necessariamente attaccare qui e tenere duro negli ultimi 6 km, quattro dei quali sono in discesa tecnica, con curve e tornanti.

Ultimi duemila metri pianeggianti situati nel centro cittadino. Ultima curva a 750 metri, prima del rettilineo finale in Via Roma. Se nessuno sarà riuscito ad operare la giusta selezione, sarà volata. In basso tutti i profili altimetrici e planimetrici della corsa. Clicca qui per la cronotabella (partenza alle ore 1010, arrivo previsto alle 17 ca).

TV Ampia copertura per la prima Classica-Monumento della stagione. Questi gli orari:

  • Venerdì 18 marzo, ore 18.15 su Rai Sport 1: RadioCorsa Speciale Milano-Sanremo
  • Sabato 19 marzo, ore 13.30 su Rai Sport 1 anteprima della corsa; poi, alle ore 15.00, linea a Rai 3 per la diretta e, al termine della gara, di nuovo sul canale tematico per un’esaustiva analisi del dopo gara.
  • Sabato 19 marzo, su Eurosport, diretta della corsa dalle ore 14.15 e repliche alle ore 18.00 e alle ore 21.00 su Eurosport 2.

STARTLIST Clicca qui per la startlist e i favoriti.


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*