ULTIME NEWS
Home > Coppe Europee > Champions League > Champions, spettacolo a Stamford Bridge: c’è Chelsea-Psg
Champions, spettacolo a Stamford Bridge: c’è Chelsea-Psg

Champions, spettacolo a Stamford Bridge: c’è Chelsea-Psg

Scontro fra titani, per la terza volta in 3 anni. A Stamford Bridge, ore 20.45, va in scena Chelsea-Psg; si riparte dal 2-1 francese dell’andata, coi parigini che difenderanno a denti stretti il gol di Cavani.

Come detto, sarà il terzo scontro diretto consecutivo in 3 anni di Champions fra Blues e campioni di Francia: il bilancio è in parità perfetta, solo una potrà ritoccarlo ora in positivo.

Il Chelsea di Hiddink punta proprio sul gol segnato all’andata da Obi Mikel al Parco dei Principi per ribaltare il tutto, ma gli inglesi quest’anno sono andati a corrente troppo alternata per offrire garanzie di passaggio del turno.

Certo, finora il tecnico olandese a interim è imbattuto da 12 partite in Premier League, ma i Blues hanno conosciuto sabato con lo Stoke il pareggio numero 10 in stagione.

Viene da un pari, precisamente a reti bianche col Montpellier, pure l’armata fenomenale di Laurent Blanc: 4 partite senza vittorie in Ligue 1 non sono però un problema, quando hai 23 punti di vantaggio sulla seconda. Il problema, semmai, è andare avanti in Champions, e farlo con convinzione e mettendo paura a tutte le altre contendenti.

Capitolo formazioni: fra i Blues non ci sarà sicuramente il capitano JT Terry per un guaio al bicipite femorale; out anche Zouma e Falcao. Al posto del terzino ecco Baba; in avanti conferma dell’ultimo marcatore stagionale dei Blues, Traoré (quarto gol in cinque partite), Diego Costa e Pato sono in forte dubbio.

Non sicuri di farcela dall’altra parte Verratti e Matuidi; in questo caso centrocampo da reinventare per Laurent Blanc, con Rabiot sicuro di avere la maglia nel caso di assenza di uno o dell’altro. In avanti forte ballottaggio fra Cavani e Lucas, col Matador favorito. Intoccabili gli altri due, Ibra e Di Maria.

CHELSEA (4-2-3-1): Courtois: Azpilicueta, Cahill, Ivanović, Baba; Matić, Mikel; Willian, Oscar, Hazard; Traoré. All.: Hiddink

PSG (4-3-3): Trapp; Marquinhos, Thiago Silva, David Luiz, Maxwell; Verratti, Matuidi, Thiago Motta; Cavani (Lucas), Ibrahimović, Di María. All.: Blanc


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*