ULTIME NEWS
Home > Calcio Italiano > Serie A, 29ᴬ: alle 20.45 Juve-Sassuolo, un girone (e tanti punti) dopo
Serie A, 29ᴬ: alle 20.45 Juve-Sassuolo, un girone (e tanti punti) dopo

Serie A, 29ᴬ: alle 20.45 Juve-Sassuolo, un girone (e tanti punti) dopo

Juve-Sassuolo, un girone dopo. Diciotto turni fa la Signora era nel momento più basso della stagione; dopo 17 vittorie e un pari è tutto cambiato. Occhio però ai neroverdi di Di Francesco.

La sfida dello Stadium è un’ottima occasione per i bianconeri per vendicare il k.o. dell’andata, arrivato il 28 ottobre nel turno infrasettimanale al Mapei Stadium: in quell’occasione fu Sansone a regalare la prima grande gioia alla piccola/grande squadra emiliana e a far toccare l’inferno a Buffon e compagni.

Da allora però la Juve non ha sbagliato più un colpo e non ha intenzione alcuna di fare cilecca proprio stasera, alla vigilia della partenza per Monaco di Baviera: direzione Bayern, mercoledì. Prima però c’è la Serie A: una vittoria garantirebbe ad Allegri e ai suoi un altro fine settimana tranquillo in cima a tutti, al di là del Napoli.

Il Sassuolo però darà fastidio: gli emiliani sono in un momento di forma ottimale, testimoniato dai due recenti successi casalinghi contro Empoli e Milan intervallati dalla vittoria esterna sul campo della Lazio, e sono comunque molto vicini all’Europa League per poter sognare ancora con cognizione di causa.

Ecco perché la Juve deve fare molta attenzione; lo stesso Allegri infatti non farà alcun ricorso al turnover, che sarebbe quantomeno legittimo data l’imminenza della supersfida all’Allianz Arena. E invece in campo ci vanno i migliori.

Non ci sarà ancora Chiellini, che il tecnico livornese spera di recuperare per Monaco; niente difesa a tre dunque, ma prosecuzione sulla strada del 4-4-2 con il ballottaggio Mandzukic-Zaza come partner dell’inamovibile Dybala; panchina probabile per Morata.

Per quanto concerne il Sassuolo, Di Francesco non convoca né Cannavaro né Missiroli, in panchina ci saranno due giovani della Primavera, Erlic e Adjapong. Nel tridente spazio a Falcinelli al posto dello squalificato Defrel, con il match winner dell’andata Sansone e Politano; solo panchina per Berardi non al meglio.

JUVENTUS-SASSUOLO ore 20.45

JUVENTUS (4-4-2): Buffon; Lichtsteiner, Barzagli, Bonucci, Alex Sandro; Cuadrado, Khedira, Marchisio, Pogba; Dybala, Mandzukic. All.: Allegri

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Vrsaljko, Antei, Acerbi, Peluso; Biondini, Magnanelli, Duncan; Politano, Falcinelli, N. Sansone. All.: Di Francesco


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*