ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Volta a Catalunya 2016, arriva il bis di Bouhanni
Volta a Catalunya 2016, arriva il bis di Bouhanni

Volta a Catalunya 2016, arriva il bis di Bouhanni

Bis immediato di Nacer Bouhanni alla Volta a Catalunya 2016. Dopo il traguardo di Calella, lo sprinter della Cofidis fa suo anche quello di Olot, sede d’arrivo della seconda tappa. A piazzarsi alle sue spalle sono Gianni Meersman (Etixx – QuickStep) e Philippe Gilbert (BMC), mentre ancora una volta è Enrico Gasparotto (Wanty-Groupe Gobert) il migliore degli italiani, settimo.

Doveroso minuti di silenzio alla partenza in ricordo degli attentati terroristici avvenuti stamane a Bruxelles. Partita la gara, sono Boris Dron (Wanty – Groupe Gobert), Thomas De Gendt (Lotto Soudal), Kamil Gradek (Verva Activejet) e Maxime Bouet (Etixx – QuickStep) i protagonisti della fuga di giornata, che non riesce mai a prendere il largo e viene neutralizzata dal gruppo a 13 chilometri al termine, quando anche De Gendt, ultimo ad arrendersi, viene ripreso.

E così si arriva alla volata, dove Bouhanni dimostra di avere una condizione invidiabile e pone nuovamente la sua ruota davanti a quella degli avversari. Sua, ovviamente, la maglia di leader della classifica generale. Qui il video della tappa. Domani largo agli scalatori: la Girona – La Molina, terza tappa del Giro di Catalogna 2016, proporrà infatti quattro salite di 1^ categoria, tra cui l’arrivo in quota di La Molina posto a 1725 metri d’altitudine. In basso l’altimetria.

Ordine d’arrivo 2^ tappa:
1. Bouhanni (Cofidis) 4:39:10
2. Meersman (Etixx-Quick Step) m.t.
3. Gilbert (BMC) m.t.
4. Tsatevich (Katusha) m.t.
5. Barbero (Caja Rural-RGA) m.t.
6. Reijnen (Trek-Segafredo) m.t.
7. Gasparotto (Wanty-Gobert) m.t.
8. Vangenechten (IAM) m.t.
9. Franczak (Verva-ActiveJet) m.t.
10. Reza (FDJ) m.t.

Classifica generale:
1. Bouhanni (Cofidis) 9:07:41
2. Swift (Team Sky) a 14
3. De Gendt (Lotto-Soudal) m.t.
4. Impey (Orica-GreenEDGE) a 16
5. Gilbert (BMC) m.t.
6. Bouet (Etixx-Quick Step) m.t.
7. Vervaeke (Lotto-Soudal) a 17
8. Moreno (Movistar Team) a 18
9. R. Fernández (Movistar Team) a 19
10. Tsatevich (Katusha) a 20


About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*