ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Volta a Catalunya 2016: tappa a De Gendt, maglia a Quintana
Volta a Catalunya 2016: tappa a De Gendt, maglia a Quintana
Thomas De Gendt. Foto: Tim de Waele/TDWSport.com

Volta a Catalunya 2016: tappa a De Gendt, maglia a Quintana

Stavolta Thomas De Gendt può festeggiare: l’ennesima fuga di cui è protagonista va finalmente in porto, e così il belga della Lotto Soudal porta a casa la quarta tappa della Volta a Catalunya 2016 davanti a Nairo Quintana (Movistar), nuovo leader della corsa.

Philippe Gilbert (BMC), Imanol Erviti (Movistar), Ruben Plaza (Orica GreenEDGE), Laurens Ten Dam (Giant-Alpecin), Kristijan Durasek (Lampre-Merida), Pieter Weening (Roompot Orange Peloton), Boris Dron (Wanty-Groupe Gobert), Ben Swift (Sky), Alexey Tsatevich (Katusha) e l’immancabile Thomas De Gendt (Lotto Soudal): sono loro i protagonisti di quella che si preannuncia come una delle tappe più dure della corsa iberica.

Approfittando di una caduta che spezza in due il gruppo, e che lascia dietro, tra gli altri, anche Geraint Thomas(Team Sky), i dieci davanti riescono a guadagnare un margine superiore ai 10 minuti, prima che Movistar e Team Sky comincino l’inseguimento. Sulla discesa del Port de Canto ad allungare sono Erviti e De Gendt, raggiunti in discesa dall’olandese Weening, protagonista anche ieri.

Sull’Alt de Enviny, mentre lo spagnolo stacca i due compagni  d’attacco, ma viene a sua volta staccato, poco più avanti, da un arrembante Weening, dietro è Wout Poels (Team Sky) ad allungare, poi raggiunto e superato prima dal connazionale Robert Gesink (LottoNL-Jumbo), poi dal colombiano Miguel Angel Lopez (Astana).

Ma tutto si decide nel finale: De Gendt va a recuperare Weening e va a staccarlo, stringendo i denti e tagliando il traguardo davanti a tutti; in gruppo scoppia la bagarre, con Nairo Quintana (Movistar), che va a prendersi il secondo posto, a 1’08” dal vincitore, e la relativa maglia di leader. Terzo è Richie Porte (BMC), quarto Alberto Contador (Tinkoff), che ora è secondo in classifica. Qui il video della tappa.

Il Giro di Catalogna proporrà come quinta tappa la Rialp › Valls, di 187.2 km: il seconda categoria dell’Alt de Lilla, posto a pochi chilometri dal termine, selezionerà nuovamente il gruppo e favorirà qualche azione di qualche attaccante.

Ordine d’arrivo 4^ tappa:
1) Thomas De Gendt (Lotto-Soudal) 4h 52’ 04”
2) Nairo Quintana (Movistar) +1’ 08”
3) Richie Porte (BMC) +1’ 23”
4) Alberto Contador (Tinkoff) +1’ 23”
5) Tejay Van Garderen (BMC) +1’ 36”
6) Pieter Weening (Rompoot-Oranje Peloton) +1’ 36”
7) Ilnur Zakarin (Team Katusha) +1’ 41”
8) Chris Froome (Team Sky) +1’ 45”
9) Romain Bardet (AG2R La Mondiale) +1’ 45”
10) Daniel Martin (Etixx-Quick Step) +1’ 45”

Classifica generale:
1) Nairo Quintana (Movistar) 19h 01’ 43”
2) Alberto Contador (Tinkoff) +8”
3) Richie Porte (BMC) +17”
4) Daniel Martin (Etixx-Quick Step) +24”
5) Tejay Van Garderen (BMC) +27”
6) Romain Bardet (AG2R La Mondiale) +32”
7) Ilnur Zakarin (Team Katusha) +42”
8) Chris Froome (Team Sky) +46”
9) Hugh Carthy (Caja Rural) +1’ 01”
10) Rigoberto Uran (Cannondale) +1’ 16”


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*