ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > Anteprima Mondiali Mezza Maratona Cardiff 2016
Anteprima Mondiali Mezza Maratona Cardiff 2016

Anteprima Mondiali Mezza Maratona Cardiff 2016

Si disputeranno sabato 26 marzo i Campionati Mondiali 2016 di mezza maratona. Sarà lo splendido circuito cittadino di Cardiff, città gallese, ad ospitare l’evento iridato a cadenza biennale, nato nel 1992 proprio in Gran Bretagna.

Sono Kenya, Eritrea ed Etiopia a dominare l’albo d’oro maschile e femminile della manifestazione: i primi, in particolare, nell’ultima edizione disputata a Copenaghen nel 2014 fecero incetta di ori, lasciando agli altri poco più che le briciole. Unico successo italiano nella storia, quello di Andrea Baldini avvenuto esattamente venti anni fa.

E anche per quest’anno i favori del pronostico sono tutti rivolti agli atleti africani. In campo maschile, infatti, Geoffrey Kipsang Kamworor, già campione uscente, proverà a centrare il bis: saranno i suoi connazionali Edwin Kipyego e Simon Cheprot le maggiori insidie, senza dimenticare il fenomeno britannico Mo Farah che, abbandonato per l’occasione il mezzofondo in pista, tenterà di intralciare i piani dei suoi ex connazionali.

Occhio anche ai due etiopi Abayneh Ayele e Mule Wasihun, all’eritreo Nguse Amlosom, che due anni fa conquistò con  la sua nazionale l’oro a squadre, al giapponese Keijiro Mogi. L’Italia potrà contare su un solo atleta, Stefano la Rosa, già preselezionato per le Olimpiadi di Rio 2016, il cui obiettivo sarà di entrare nella top 20.

Più speranze nella gara femminile, dove le azzurre al via saranno Anna Incerti, campionessa europea di maratona, Rosaria Console, Silvia La Barbera, Veronica Inglese e Laila Soufyane, autrici di una bella prova due anni fa, conclusa ai piedi del podio nella prova a squadre (grazie, in particolare, all’ottavo posto di Valeria Straneo).

Ma sono ancora una volta le fondiste degli altipiani le atlete da battere: le keniane Cynthia Limo, Mary Ngugi e Peris Chepchirchir; Genet Yalew, la più agguerrita delle etiopi; le outsider giapponesi (bronzo a squadre nelle ultime tre edizioni), la britannica specialista del cross Gemma Steel e la statunitense Sara Hall.

TV A trasmettere in diretta Cardiff 2016 sarà Rai Sport 2 a partire dalle ore 14.30.

PERCORSO Partenza dal Castello in direzione stadio, fino ad andare in direzione del Cardiff Bay. Da qui, poi, lambendo la Norwegian Church e il Wales Millennium Centre, i runners passeranno per la Roath Park Lake e arriveranno sotto gli storici palazzi della Cardiff University, organizzatrice dell’evento.

Final Course Map WEB


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*