ULTIME NEWS
Home > Nazionali > Amichevoli: l’Inghilterra rimonta 2-3 la Germania, tacco sublime di Vardy!
Amichevoli: l’Inghilterra rimonta 2-3 la Germania, tacco sublime di Vardy!
Foto Reuters

Amichevoli: l’Inghilterra rimonta 2-3 la Germania, tacco sublime di Vardy!

L’amichevole prepasquale dell’Olympiastadion ha visto di fronte due grandi del calcio mondiale: gara vinta dai Leoni di Hodgson, rimonta eccezionale dal 2-0 con le reti dei due migliori cannonieri inglesi di Premier League: Kane e Vardy. Nazionale di Löw rimandata in fase difensiva.

Che non sarebbe stata un’amichevole normale era preventivabile, dopo gli attentati di Bruxelles della scorsa settimana: sicurezza ai massimi livelli a Berlino e dintorni. Germania-Inghilterra non è stata una sfida come le altre, stavolta suo malgrado però.

La Nazionale campione del mondo ammirata ieri sera ha visto Reus e Muller sottotono, ma un Mario Gomez tornato in palla al Besiktas e ormai lontanissimo dai fiaschi con la Fiorentina: è lui l’unico ariete attualmente presente nella rosa di Löw, e lo si è visto anche ieri con due gol (uno annullato ingiustamente per fuorigioco al 27’).

Molto bene sulla mediana Sami Khedira a imbastire spesso la manovra tedesca e a servire in pratica due assist: prima a Toni Kroos in occasione del vantaggio del primo tempo, e poi proprio a Mario Gomez per il raddoppio a inizio ripresa. Gomez non segnava in nazionale addirittura da 4 anni, 13 giugno 2012, quando i tedeschi vinsero 2-1 contro l’Olanda la seconda partita degli Europei di quell’anno.

La Germania però dovrà rivedere per bene la fase difensiva: la rimonta inglese è partita da un paio di gravi disattenzioni in occasione del bel 2-1 firmato da Harry Kane, con gli svarioni di Rüdiger e il tacco smarcante dell’asso del Tottenham che ha mandato in ambasce Müller e Özil prima di sferrare il destro chirurgico sul palo più lontano.

L’Inghilterra infatti, dopo aver spaventato nel primo tempo la retroguardia tedesca, si è decisamente svegliata sul 2-0: Harry Kane ha suonato la carica, poi il subentrato Jamie Vardy (buttato nella mischia da Hodgson al 71’) ha fatto qualcosa di sublime, anticipando ancora lo stralunato Rudiger e infilando di tacco nientepopodimeno che Manuel Neuer: un gol che avrà fatto sicuramente gongolare Claudio Ranieri…

Lo spreco di Alli all’84’ dopo lo svarione di Khedira in impostazione ha rinviato solo di qualche minuto l’incredibile rimonta completata: il gol inglese è arrivato al 91’ con la zuccata vincente di Dier su calcio d’angolo.

Due curiosità: in 34 incontri, questa è stata la 16esima vittoria inglese, a fronte di 12 successi tedeschi e 6 pareggi. Berlino evidentemente porta fortuna all’Inghilterra: nella capitale teutonica la Nazionale dei Tre Leoni non ha mai perso in 9 precedenti. Stavolta perché in rosa c’era Re Mida Vardy: uno che quest’anno sta facendo davvero tutto quello che vuole…


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*