ULTIME NEWS
Home > Nazionali > Amichevoli: bene la Francia e la Bosnia romanista, scivola l’Inghilterra a Wembley
Amichevoli: bene la Francia e la Bosnia romanista, scivola l’Inghilterra a Wembley
Foto Afp

Amichevoli: bene la Francia e la Bosnia romanista, scivola l’Inghilterra a Wembley

Non solo Germania-Italia; nelle altre amichevoli spiccano i successi della Francia di Pogba, 4-2 alla Russia, e dell’Olanda, 1-2 in rimonta all’Inghilterra. I giallorossi Dzeko e Pjanic firmano il 2-0 bosniaco sulla Svizzera.

FRANCIA-RUSSIA 4-2. Lo Stade de France tornava a ospitare una partita di calcio dopo i fatti drammatici del 13 novembre, ed è stata una grande partita. Bleus avanti 2-0 con le reti di Konte e Gignac. Sussulto russo nella ripresa con Kokorin e nuovo gol francese con Payet. La squadra di Slutski è tornata viva con Zhirkov prima del gol del definitivo 4-2 firmato da Kingsley Coman dopo una finta sul portiere.

INGHILTERRA-OLANDA 1-2. Alla nazionale di Hodgson non basta il secondo gol consecutivo di Jamie Vardy. L’attaccante del Leicester porta in vantaggio i suoi su assist di Walker. Poi però gli Oranjes, assenti eccellenti del prossimo Europeo, ribaltano tutto col rigore di Janssen e la rete di Narsingh.

SVIZZERA-BOSNIA 0-2. Vittoria targata Roma per la Bosnia in Svizzera. Apre Džeko nel primo tempo, con un destro in diagonale; chiude nella ripresa un altro capolavoro su punizione di Pjanic: palla all’incrocio, e tanti saluti anche a Sommer. E, in vista del derby, i giallorossi scaldano i motori.

SCOZIA-DANIMARCA 1-0. Gol decisivo di Ritchie all’8’ della prima frazione.

AUSTRIA-TURCHIA 1-2. Austriaci in vantaggio con Junuzovic; rimonta turca firmata Calhanoglu e Arda Turan.

NORVEGIA-FINLANDIA 2-0. Il derby del Nord lo vincono i rossoblù con Berget e Johansen.

LUSSEMBURGO-ALBANIA 0-2. Buona vittoria della matricola Albania, che va a segno con Sadiku e Cikalleshi. Buon test per De Biasi e i suoi in vista del primo Europeo della loro storia.

GRECIA-ISLANDA 2-3. Colpo gobbo con rimonta dell’Islanda ad Atene. In svantaggio per la doppietta di Fortounis, l’altra neofita dell’Europeo ribalta tutto con Traustason, Ingason e Sigthorsson.

Da segnalare poi ESTONIA-SERBIA 0-1 (rete decisiva di Kolarov) e MACEDONIA-BULGARIA 0-2 (Rangelov e Tonev). Infine MONTENEGRO-BIELORUSSIA 0-0 e GEORGIA-KAZAKISTAN 1-1.


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*