ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > Miami Open 2016, Djokovic-Nishikori l’atto finale
Miami Open 2016, Djokovic-Nishikori l’atto finale

Miami Open 2016, Djokovic-Nishikori l’atto finale

Il Miami Open 2016 si prepara all’atto finale: stasera, alle ore 19 (diretta su Supertennis) è in programma la finale donne tra Viktoria Azarenka e Svetlana Kuznetsova, domani sera sarà invece la volta del duello uomini tra il re Novak Djokovic e Kei Nishikori (diretta Sky Sport).

E partiamo da qui. Nella scorsa notte italiana sono andate in scena le due semifinali maschili. Non si ferma Novak Djokovic, che superando brillantemente il mal di schiena che l’aveva fatto preoccupare nei quarti, si sbarazza dell’ostacolo David Goffin e centra l’ennesima finale in un Masters 1000.

Ce la mette tutta, il belga, il quale, alla seconda semifinale consecutiva in un 1000, impegna per due ore il numero 1 al mondo; ma quest’ultimo non si ferma di fronte a nulla ed ora va a caccia del sesto centro a Miami – eguagliando in tal modo il record appartenente ad Andre Agassi – e del successo numero 28 nel circuito di tornei immediatamente inferiore ai 4 Slam.

Dall’altra parte si troverà di fronte il giapponese Kei Nishikori, abile a placare l’esuberanza del bad boy Nick Kyrgios: bravo a giungere fino in semifinale (primo australiano dai tempi di Lleyton Hewitt, 2002), nulla può contro la concretezza del nipponico, alla sua seconda finale stagionale (diciassettesima in carriera) dopo quella vinta a Memphis.

E stasera, come si diceva, si abbassa il sipario sul Premier Mandatory: Vika Azarenka e Svetlana Kuznetsova si sfideranno per la nona volta in carriera. Quattro pari il bilancio, con la bielorussa in serie positiva da tre incontri. La campionessa in carica di Indian Wells, inoltre, punta al tris qui sul cemento di Key Biscayne, mentre la russa cerca il bis dopo il successo ottenuto esattamente dieci anni fa.


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*