ULTIME NEWS
Home > Coppe Europee > Champions League > Champions: Bayern, dominio… di misura; il Benfica regge, finisce 1-0
Champions: Bayern, dominio… di misura; il Benfica regge, finisce 1-0
Foto Getty

Champions: Bayern, dominio… di misura; il Benfica regge, finisce 1-0

Al Bayern Monaco basta un colpo di testa di Vidal per battere il Benfica a domicilio nell’andata dei quarti di Champions. Eppure la vittoria resta striminzita e non mette al riparo da possibili sorprese. Chiaro però che la corazzata di Guardiola partirà tutta favorita per raggiungere la quinta semifinale di Champions di fila.

Avvio fulminante dei campioni di Germania, che ci mettono appena 109” per segnare il gol che apre la partita: appoggio di Lewandowski su Bernat, cross perfetto al centro su cui si avventa in solitaria l’ex Guerriero della Juve che di testa fa 1-0 e fa già correre i titoli di fine virtuali sulla partita.

Il Bayern gioca bene, proprio come vuole Guardiola, riproponendo azioni spesso sulla falsariga del gol-lampo, sfruttando soprattutto la velocità e la verve di Ribery e Douglas Costa. Fino al 20’ c’è una sola squadra in campo, quella di casa, come testimoniano i tiri, 4-0, e il possesso palla, 78% bavarese.

I portoghesi però riescono a non uscire troppo malconci da un primo tempo stradominato dai tedeschi, che ripetono la musica anche nella ripresa. Di Jonas l’azione più pericolosa, ma il bomber delle Aquile non riesce a concretizzare solo davanti a Neuer.

Sette minuti più tardi lo stesso Jonas combina con Mitroglou, ma prima il greco e poi mister 30 gol in Primeira Liga ciccano clamorosamente fallendo il colpaccio.

Il Bayern insomma ha un suo momento di flessione, ma alla fine il risultato regge e va in Portogallo con un 1-0, risicato forse ma comunque significativo.


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*