ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Giro del Trentino 2016: tappa a Kangert, ma Landa resiste
Giro del Trentino 2016: tappa a Kangert, ma Landa resiste
Tanel Kangert. Foto: Bettini

Giro del Trentino 2016: tappa a Kangert, ma Landa resiste

A Mezzolombardo gioisce Tanel Kangert: va al corridore della Astana la terza tappa del Giro del Trentino 2016, conquistata grazie ad uno scatto che, ai duemila metri all’arrivo, gli permette di avere la meglio sull’immediato drappello degli inseguitori contenente anche Mikel Landa (Team Sky), che mantiene il comando della classifica generale.

La frazione, con partenza ancora in territorio austriaco, vede subito un ritmo forsennato, che impedisce a molti corridori di andare in fuga. Bisogna attendere oltre 50 km affinché Evgeny Shalunov (Gazprom – Rusvelo), Iuri Filosi (NIPPO – Fantini), Samuele Conti (Southeast – Venezuela), Cesare Benedetti (Bora – Argon18), Antonio Molina (Caja Rural – RGA), Meher Hasnaoui (SkyDive Dubai), Marco Tizza (D’Amico – Bottecchia), Evgeny Zverkov (Norda – MgKVis), Daniel Paulus (Tirol Cycling Team) e Marco Zamparella (Amore&Vita – SelleSMP) riescano ad acquisire margine sul gruppo controllato dagli Sky.

Ma la corsa si decide sulla salita finale di Fai della Paganella: qui il primo ad attaccare dal plotone è Michele Scarponi (Astana), ma è lo stesso Mikel Landa a chiudere subito sul marchigiano. A scollinare in cima al GPM, quando tutti i fuggitivi vengono ripresi, sono dieci corridori: Egan Bernal (Androni – Sidermec), Romain Bardet (AG2R La Mondiale), Jean-Christophe Péraud (AG2R La Mondiale), Domenico Pozzovivo (AG2R La Mondiale), Jakob Fugslang (Astana), Tanel Kangert (Astana), Emanuel Buchmann (Bora – Argon 18), Patrick Konrad (Bora – Argon 18) e Sergey Firsanov (Gazprom – Rusvelo).

Tra questi, chi riesce nell’azione decisiva è Tanel Kangert, che ai due chilometri dal traguardo parte e va a vincere la tappa. Il gruppetto inseguitori giunge a 10″ regolato da Patrick Konrad (Bora – Argon 18) su Romain Bardet (AG2R La Mondiale). Con i primi anche Landa, che riesce a mantenere la leadership nella generale con 8″ di vantaggio sul vincitore odierno. Qui il video della tappa.

Il Giro del Trentino Melinda 2016 i concluderà domani con la quarta tappa, Malè › Cles (160.9 km), che ricalcherà il percorso che fu fino al 2014 del Trofeo Melinda. In basso l’altimetriaQui la planimetria. Qui la cronotabella.

Ordine d’arrivo 3^ tappa:
1 Tanel KANGERT EST AST 29 5:05:27
2 Patrick KONRAD AUT BOA 25 +10
3 Romain BARDET FRA ALM 26 +10
4 Jakob FUGLSANG DEN AST 31 +10
5 Sergey FIRSANOV RUS GAZ 34 +10
6 Mikel LANDA MEANA ESP SKY 27 +10
7 Emanuel BUCHMANN GER BOA 24 +10
8 Jean-Christophe PERAUD FRA ALM 39 +10
9 Egan Arley BERNAL GOMEZ COL AND 19 +10
10 Domenico POZZOVIVO ITA ALM 34 +10

Classifica generale:
1 Mikel LANDA MEANA ESP SKY 27 10:37:23
2 Tanel KANGERT EST AST 29 +8
3 Jakob FUGLSANG DEN AST 31 +10
4 Sergey FIRSANOV RUS GAZ 34 +15
5 Romain BARDET FRA ALM 26 +20
6 Patrick KONRAD AUT BOA 25 +20
7 Domenico POZZOVIVO ITA ALM 34 +24
8 Emanuel BUCHMANN GER BOA 24 +26
9 Jean-Christophe PERAUD FRA ALM 39 +38
10 Hubert DUPONT FRA ALM 36 +52


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*