ULTIME NEWS
Home > Calcio Italiano > Serie A, 35ᴬ: Inter-Udinese, fra tormenti nerazzurri e cinesi in avvicinamento
Serie A, 35ᴬ: Inter-Udinese, fra tormenti nerazzurri e cinesi in avvicinamento
Mancini Inter Serie A

Serie A, 35ᴬ: Inter-Udinese, fra tormenti nerazzurri e cinesi in avvicinamento

Inter-Udinese alle 20.45 apre la 35ᴬ di Serie A. I nerazzurri si preparano a chiudere un’altra tormentata stagione con l’obiettivo dichiarato di blindare, almeno, il 4° posto. Nel frattempo circolano voci sull’arrivo dei cinesi a Milano per stabilire contatti con Thohir. Si vedrà. Nel frattempo palla al campo.

La squadra di Mancini riparte dal pessimo k.o. dell’infrasettimanale con il Genoa e si ripresenta al cospetto dell’Udinese dopo quel famoso 0-4 di dicembre che sancì uno dei momenti più alti della stagione nerazzurra. Da allora, infatti, è stato tracollo nerazzurro: prima la sconfitta in casa con la Lazio, poi un 2016 da incubo che ha visto l’Inter precipitare fino all’attuale anonimo 4° posto.

Ora il Mancio deve salvare il salvabile, blindando almeno la posizione utile per qualificarsi direttamente ai gironi di Europa League. Ma converrà tanta pazienza e tanta attenzione contro la banda di Gigi De Canio, che anche se al Friuli si è presa lo scalpo di Napoli e Fiorentina con due vittorie consecutive che hanno riportato entusiasmo in casa bianconera.

La squadra friulana, con 38 punti, è ormai salva ma proverà ugualmente a chiudere in bellezza una stagione che si è infiammata proprio nel finale.

Inter senza Medel, squalificato, al suo posto però Mancini ritrova Kondogbia. Ballottaggio fra Brozovic e Melo per l’altro posto in mediana. Si rivede fra i titolari Jovetic alle spalle di Icardi.

De Canio invece ritrova dopo la squalifica Felipe, con Wague che scala in panchina. In difesa c’è Pasquale al posto di Ali Adnan squalificato. In mezzo per Badu c’è l’insidia Halffredsson. Niente Di Natale avanti, la coppia sarà composta da Thereau e Zapata.

INTER-UDINESE ore 20.45

INTER (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Miranda, Murillo, Nagatomo; Felipe Melo, Kondogbia; Ljajic, Jovetic, Perisic; Icardi. All.: Mancini

UDINESE (3-5-2): Karnezis; Heurtaux, Danilo, Felipe; Widmer, Badu, Kuzmanovic, Bruno Fernandes, Pasquale; Thereau, Zapata. All.: De Canio


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*