ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Giro di Romandia 2016, a Morgins la spunta Quintana
Giro di Romandia 2016, a Morgins la spunta Quintana

Giro di Romandia 2016, a Morgins la spunta Quintana

Nairo Quintana risponde presente: il colombiano del Team Movistar fa sua la seconda tappa del Giro di Romandia 2016 battendo, sul traguardo in salita di Morgins Ilnur Zakarin (Katusha). In realtà a spuntarla è il russo, fermamente intenzionato a conservare lo scettro di campione della corsa romanda: ma la giuria lo declassa per un cambio di traiettoria all’ultima curva, consegnando il successo al sudamericano, nuovo leader della classifica generale.

La tappa si apre con la fuga composta da Egor Silin (Katusha), Thomas De Gendt (Lotto Soudal), Daryl Impey (Orica GreenEDGE), Fumiyuki Beppu (Trek – Segafredo), Marcel Wyss (IAM Cycling) e Jaco Venter (Dimension Data), che arrivano ad accumulare un vantaggio superiore ai cinque minuti sul gruppo, nel quale è costretta al ritiro (causa caduta) la maglia di miglior giovane Louis Vervaeke (Lotto Soudal) e dal quale prova inutilmente a sganciarsi la coppia Cannondale Pierre Rolland e Joe Dombrowski (Cannondale).

Sulla salita finale di Morgins è Rein Taramae (Katusha) a fare il ritmo, ma il primo a scattare è Nairo Quintana, dietro il quale c’è il solo Ilnur Zakarin a seguirlo. Dietro, invece, un drappello contenente Thibaut Pinot (FDJ), Simon Spilak (Katusha), Rigoberto Uran, Pierre Rolland (Cannondale), Matthias Frank (IAM Cycling), Alberto Rui Costa (Lampre – Merida) e Rafal Majka (Tinkoff).

Ma malgrado i due di testa si studino eccessivamente negli ultimi mille metri, il gap non viene più annullato e così è la coppia russo-colombiana a giocarsi il successo: il primo riesce ad avere la meglio, ma a causa di un cambio di traiettoria all’ultima curva, viene declassato dalla giuria, che assegna così la vittoria al colombiano, nuovo leader della generale. Qui il video della tappa. Domani è in programma una cronometro individuale di 15.11 km nella città di Sion. In basso l’altimetria.

Ordine di arrivo 2^ tappa:
1 QUINTANA Nairo Alexander 51 MOV 04:28:40 10
2 ZAKARIN Ilnur 8 KAT MT 6
3 FARIA DA COSTA Rui 111 LAM 26 4
4 URAN Rigoberto 121 CPT MT
5 PINOT Thibaut 71 FDJ MT
6 IZAGUIRRE INSAUSTI Ion 56 MOV MT
7 MAJKA Rafal 11 TNK MT
8 FRANK Mathias 131 IAM MT
9 ROLLAND Pierre 127 CPT MT
10 SPILAK Simon 1 KAT MT

Classifica generale:
1 QUINTANA Nairo Alexander 51 MOV 07:02:05
2 ZAKARIN Ilnur 8 KAT 18
3 IZAGUIRRE INSAUSTI Ion 56 MOV 20
4 PINOT Thibaut 71 FDJ 32
5 FARIA DA COSTA Rui 111 LAM 36
6 FRANK Mathias 131 IAM 37
7 SPILAK Simon 1 KAT 42
8 ROLLAND Pierre 127 CPT 43
9 MOLLEMA Bauke 81 TFS 44
10 URAN Rigoberto 121 CPT 46


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*