ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Giro di Turchia 2016, Mareczko su Modolo. Corsa a Goncalves
Giro di Turchia 2016, Mareczko su Modolo. Corsa a Goncalves

Giro di Turchia 2016, Mareczko su Modolo. Corsa a Goncalves

Si chiude nel segno degli azzurri il Giro di Turchia 2016: mentre la classifica generale va al rappresentante della Caja Rural-RGA Jose Goncalves, i successi parziali vedono ancora una volta protagonisti i nostri portacolori. L’ultima tappa, da Marmaris a Selcuk, vede infatti imporsi Jakub Mareczko su Sacha Modolo: per entrambi la trasferta si conclude con due successi.

Si conclude con l’ennesimo sprint il Presidential Tour, che nelle prime due giornate aveva regalato tante sorprese con attacchi da lontano andati in porto. Poi, quando è stato il momento di far valere le doti di velocità, nessuno è riuscito a far meglio dei nostri.

Le squadre dei velocisti, infatti, hanno controllato agevolmente la fuga anche in quest’ultimo giorno, in cui Jan Hirt (CCC Sprandi), Nicolas Baldo (Roth-Skoda), Muhammet Atalay (Torku) e Alessandro Malaguti (Unieuro) hanno provato a dar filo da torcere agli altri.

Ripresi costoro, è stata la volta di Quentin Pacher (Delko Marseille), Karel Hnik (Verva-ActiveJet) e Mauro Finetto (Unieuro Wilier) prima, e di Nazim Bakirci (Torku Skerspor), Daniele Colli (Nippo-Vini Fantini) e Giovanni Carboni (Unieuro Wilier trevigiani) poi, a tentare la via dell’azione.

Ma il lavoro di Wilier-Southeast (nuova denominazione della formazione di Angelo Citracca in virtù dell’accordo con il noto produttore italiano di telai) e Lampre-Merida su tutte ha dato i suoi frutti e poi, in volata, la resa dei conti tra i leader delle due formazioni, Jakub Mareczko e Sacha Modolo, ha sorriso al primo. Sesto posto per Daniele Colli (Nippo-Fantini), settimo per Manuel Belletti (Wilier-Southeast), nono per Marco Zanotti (Parkhotel Valkenburg).

Il podio finale sorride invece ai portacolori della Caja Rural-RGA: primo Jose Goncalves, secondo il suo compagno David Arroyo. Terza posizione per Nikita Stalnov (Astana City).

Ordine d’ arrivo 8^ tappa:

1. Jakub Mareczko (Wilier-Southeast)
2. Sacha Modolo (Lampre-Merida)
3. Francisco Chamorro (Funvic Soul Cycles)
4. Kris Boeckmans (Lotto Soudal)
5. Ahmet Orken (Torku Sekerspor)
6. Daniele Colli (NIPPO – Vini Fantini)
7. Manuel Belletti (Wilier-Southeast)
8. Grzegorz Stepniak (CCC Sprandi Polkowice)
9. Marco Zanotti (Parkhotel Valkenburg)
10. Eduard Grosu (NIPPO – Vini Fantini)

Classifica generale:
1 José GONÇALVES POR CJR 27 26:45:15
2 David ARROYO DURAN ESP CJR 36 +18
3 Nikita STALNOV KAZ TSE 25 +46


About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*