ULTIME NEWS
Home > Coppe Europee > Europa League, Siviglia vuole il tris: sarà finale con il Liverpool
Europa League, Siviglia vuole il tris: sarà finale con il Liverpool
foto Getty

Europa League, Siviglia vuole il tris: sarà finale con il Liverpool

Saranno Siviglia e Liverpool a sfidarsi, mercoledì 18 maggio al St. Jakub Park di Basilea, nella finale di Europa League 2016: i primi, vittoriosi per 3-1 contro lo Shaktar Donetsk, si avviano al terzo atto finale consecutivo, mentre gli inglesi estromettono l’altra formazione iberica, il Villareal, battendola per 3-1.

È un Siviglia League. La squadra di Unay Emery ama questa competizione e si ritroverà di nuovo lì in finale, pronta ad alzare la Coppa al cielo per la terza stagione consecutiva. Subito in vantaggio i padroni di casa  un errore di Maksym Malyshev lascia scappare Gameiro, che insacca Andriy Pyatov. Comincia a questo punto il forcing della squadra andalusa alla ricerca del gol della sicurezza, ma la rete la siglano gli ospiti allo scadere del primo tempo grazie ad Eduardo, che manda a vuoto David Soria con un preciso tocco di sinistro.

Ma nel secondo temo tornano agguerriti gli iberici: ancora Gameiro salta il portiere avversario e mette dentro a porta vuota, poi, dopo che il francese di origini portoghesi fallisce la tripletta personale con una rovesciata acrobatica, ci pensa Mariano Ferreira a chiudere i conti con un esterno destro che spedisce in finale la sua squadra.

Rimonta riuscita per i Reds nell’altra semifinale: dopo lo 0-1 subito all’andata, gli inglesi del Liverpool ne rifilano tre al Villareal e tornano nuovamente protagonisti in Europa (si tratta della dodicesima finale europea della storia del club, nove anni dopo quella persa in Champions League ad Atene col Milan). A mettere subito le cose a posto ci pensa la fortuna, con un tocco di Bruno Soriano che manda il pallone nella porta sbagliata: autogol e rimonta già completata.

Nel secondo tempo le altre due reti della squadra guidata da Jurgen Klopp: Firmino serve Sturridge, che fa passare la palla sotto le gambe del portiere avversario e sigla il 2-0; infine è Lallana, ancora servito da Firmino, a segnare la terza rete, dopo che gli avversari finiscono anche in dieci per l’espulsione (doppia ammonizione) di Victor Ruiz. 3-0 il risultato finale e Liverpool al St. Jakub Park.


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*