ULTIME NEWS
Home > Nazionali > Nazionale, stage pre-Euro: sette nuovi, fuori Pirlo e Giovinco; Bonucci già un caso
Nazionale, stage pre-Euro: sette nuovi, fuori Pirlo e Giovinco; Bonucci già un caso
Foto Lapresse

Nazionale, stage pre-Euro: sette nuovi, fuori Pirlo e Giovinco; Bonucci già un caso

Comincia la marcia di avvicinamento della Nazionale azzurra a Euro 2016: Conte ha stilato la lista dei 28 giocatori che parteciperanno allo stage di questa settimana a Coverciano; il 23 i convocati per la seconda parte del raduno. Dentro ci sono Bonucci e De Rossi, con i “nuovi” Benassi, Cataldi, Izzo, Pavoletti, Sportiello, Tonelli e Zappacosta. Out invece Pirlo e Giovinco.

Il difensore juventino però è già al centro del caso: la società bianconera non vuole liberarlo perché afferma che lo stage organizzato da Conte non è inserito nel calendario ufficiale Fifa; dunque, vista l’imminenza della finale di Coppa Italia (sabato contro il Milan a Roma, ndr) nonostante la squalifica del giocatore, la Juve non ha l’intenzione di mollarlo al ct.

Il solito braccio di ferro Signora-Conte, insomma. Sulla Nazionale dunque piomba di nuovo una querelle che si protrae da un paio di anni scarsi. Calcolando che il commissario tecnico ha dovuto già rinunciare ai calciatori italiani impegnati nelle finali delle coppe nazionali (coinvolti Milan e Juventus, ma anche Paris Saint Germain, Manchester United e Anderlecht), lo stage parte già con qualche inevitabile handicap.

Tornando al discorso Azzurri, le convocazioni di Conte parlano chiaro: qualche sperimentazione (particolarmente nutrite le colonie granata e genoana più cinque reduci dall’Under 21) e il ritorno di Borini e Mirante, azzurri per la prima volta proprio con l’attuale ct, e di Ogbonna e Marchetti assenti già da parecchio tempo.

Questa nel dettaglio la lista:

PORTIERI: Federico Marchetti (Lazio), Antonio Mirante (Bologna), Marco Sportiello (Atalanta).

DIFENSORI: Francesco Acerbi (Sassuolo), Davide Astori (Fiorentina), Leonardo Bonucci (Juventus), Armando Izzo (Genoa), Angelo Obinze Ogbonna (West Ham), Lorenzo Tonelli (Empoli)

CENTROCAMPISTI: Marco Benassi (Torino), Federico Bernardeschi (Fiorentina), Antonio Candreva (Lazio), Danilo Cataldi (Lazio), Daniele De Rossi (Roma), Lorenzo De Silvestri (Sampdoria), Stephan El Shaarawy (Roma), Alessandro Florenzi (Roma), Emanuele Giaccherini (Bologna), Jorge Luiz Jorginho (Napoli), Marco Parolo (Lazio), Roberto Soriano (Sampdoria), Davide Zappacosta (Torino).

ATTACCANTI: Fabio Borini (Sunderland), Citadin Martins Eder (Inter), Ciro Immobile (Torino), Lorenzo Insigne (Napoli), Leonardo Pavoletti (Genoa), Graziano Pellè (Southampton).

Questo il prossimo calendario: si comincia mercoledì 18 a mezzogiorno, da lì sei sessioni di allenamento. Lunedì 23 maggio verranno annunciati i convocati per la seconda parte del raduno pre-Europeo, con ritrovo a Coverciano il giorno seguente.

Previsti due periodi di lavoro di circa una settimana ciascuno per un totale di 12 giorni, comprese le amichevoli contro Scozia (29 maggio a Malta) e Finlandia (6 giugno al Bentegodi di Verona).

Nel mezzo Conte, il 31 maggio, annuncerà la lista ufficiale dei 23 azzurri per la spedizione a Euro 2016; poi praticamente si partirà per Montpellier dall’aeroporto di Milano Malpensa l’8 giugno (8 giugno).


About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*