ULTIME NEWS
Home > Calcio Estero > Copa del Rey, la finalissima è uno spettacolo: Barcellona-Siviglia per il trono di Spagna
Copa del Rey, la finalissima è uno spettacolo: Barcellona-Siviglia per il trono di Spagna
Foto Reuters

Copa del Rey, la finalissima è uno spettacolo: Barcellona-Siviglia per il trono di Spagna

La finale di Copa del Rey 2016 è tutta un programma: Barcellona-Siviglia mette in palio la Coppa di Spagna. Si gioca alle 21.30 al Vicente Calderon: blaugrana per riscattare una stagione conclusasi con la vittoria della “sola” Liga; andalusi che vogliono continuare nel loro momento magico dopo il tris di Europa League.

Liga contro Europa League sul piatto della bilancia, dunque: i culé di Luis Enrique vogliono almeno chiudere la stagione con un prezioso double, che certo non cancella l’onta dell’eliminazione in Champions League perpetrata proprio dall’Atletico Madrid, inquilino del Calderon madrileno.

La squadra di Unai Emery è invece tornata in Spagna da Basilea ostentando il terzo trionfo di fila nell’ex Coppa Uefa (come loro nessuno mai!) conquistato in rimonta contro il Liverpool: un trofeo che ha portato i biancorossi nella storia del calcio europeo.

Sarà duello non solo fra i due team: in campo anche i due bomber di razza, Luis Suarez Scarpa d’Oro 2016 con i suoi 40 gol stagionali e Kevin Gameiro, eroe del Siviglia europeo con 8 marcature.

Luis Enrique ha tutti al gran completo: il suo Barça recupera pure Mascherano che tornerà a fare coppia con Piqué al centro della difesa. Avanti, non serve neppure aggiungere altro, spazio al trio fenomenale Messi, Suarez, Neymar.

Il Mago Emery invece ha qualche problema di formazione in più: out Khron-Derli, Reyes e Nico Pareja; dovrebbero invece farcela Rami e Tremoulinas. Spazio comunque al solito 4-2-3-1 con Gameiro unica punta supportato da Vitolo, N’zonzi e il partente Banega.

PROBABILI FORMAZIONI

BARCELLONA (4-3-3): Ter Stegen; Daniel Alves, Piqué, Mascherano, Jordi Alba; Rakitic, Busquets, Iniesta; Messi, Suarez, Neymar. All. Luis Enrique

SIVIGLIA (4-2-3-1): Soria; Mariano Ferreira, Rami, Coke, Kolodziejczak; Krychowiak, Carriço; N’Zonzi, Banega, Vitolo; Gameiro. All. Emery


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*