ULTIME NEWS
Home > Nazionali > Euro 2016, conosciamo i 10 stadi della manifestazione
Euro 2016, conosciamo i 10 stadi della manifestazione

Euro 2016, conosciamo i 10 stadi della manifestazione

Per la terza volta nella storia, il Campionato europeo di calcio si disputerà in Francia: dopo il 1960 (1^ edizione vinta dall’Unione Sovietica) e il 1984 (padroni di casa trionfatori), ecco il nuovo appuntamento, in programma dal 10 giugno al 10 luglio. Dieci le città e altrettanti gli impianti che ospiteranno i match di Euro 2016. Conosciamoli meglio.

  • STADE DE FRANCE

Città: Parigi – Saint-Denis. È lo stadio con la maggior capienza (81.338 spettatori), inaugurato in occasione della Coppa del Mondo 1998 e da allora teatro delle sfide delle nazionali francesi di calcio e rugby. Ospiterà 7 gare, tra cui la partita inaugurale tra Francia e Romania e la finalissima che assegnerà il trofeo.

  • PARC DES PRINCES

Città: Parigi. È lo stadio della capitale, all’interno del quale il PSG ha sollevato, negli ultimi anni, svariati trofei nazionali. Dotato di una capienza di 47.929 posti, è il più antico di Francia, essendo stato inaugurato nel XIX secolo (1897). Ospiterà cinque quattro incontri della fase a gironi ed un ottavo di finale.

  • PARC OLYMPIQUE LYONNAIS

Città: Lione. Dotato di una capienza di 59.186 spettatori, l’impianto localizzato nell’Alvernia è stato costruito appositamente per l’evento francese ed è dunque fresco di inaugurazione. Sei le gare previste, tra le quali una semifinale.

  • STADE MATMUT-ATLANTIQUE

Città: Bordeaux (regione Aquitania-Limosino-Poitou-Charentes). Atto ad ospitare 42.115 spettatori, è stato inaugurato un anno fa e sarà teatro di cinque sfide di Euro 2016 (quattro nella fase a gironi e un quarto di finale).

  • STADE GEOFFROY-GUICHARD

Città: Saint-Étienne (dipartimento della Loira, regione Rodano-Alpi). Quattro gare (tre della fase a gironi ed un ottavo di finale) si giocheranno nello stadio del Saint-Etienne (capacità 42.000 posti).

  • STADE VÉLODROME

Città: Marsiglia (regione Provenza-Alpi-Costa Azzurra). Impianto da 67.394 spettatori, è uno dei più antichi di Francia, inaugurato nel lontano 1937, seppur sottoposto a recenti lavori di ammodernamento. Previsti sei incontri, tra cui una semifinale.

  • ALLIANZ RIVIERA

Città: Nizza. Nell’impianto della Costa Azzurra andranno in scena quattro match (tre nella prima fase ed un ottavo). Inaugurato nel 2013, ha una capienza di 35.624 spettatori.

  • STADE BOLLAERT-DELELIS

Città: Lens. È la struttura più a nord del Paese, nella regione del Nord-Passo di Calais, con capacità di 38.223 spettatori. 1933 l’anno d’inaugurazione. Anche in questo caso quattro le partite previste (tre nella prima fase e un ottavo).

  • STADE PIERRE-MAUROY

Città: Lille. Quattro anni fa l’inaugurazione di questo stadio (situato nella regione del Nord-Passo di Calais), dotato di una capacità di 50.186 posti. In questa struttura si disputeranno sei gare, due nella fase ad eliminazione diretta (ottavo e un quarto).

  • STADIUM MUNICIPAL DE TOULOUSE

Città: Tolosa. Situato nella regione Midi-Pirenei, ospiterà tre partite della fase a gironi, tra cui due dell’Italia. Inaugurato nel 1937, è in grado di contenere 33.300 spettatori.

stadi-euro2016


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*