ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Giro del Delfinato 2016, primo sprint a Bouhanni
Giro del Delfinato 2016, primo sprint a Bouhanni

Giro del Delfinato 2016, primo sprint a Bouhanni

Come da previsione, si conclude in volata la prima tappa del Giro del Delfinato 2016: a primeggiare sul traguardo di Saint Vulbas è Nacer Bouhanni, che si lascia alle spalle Jens Debusschere e Sam Bennett. Tutto invariato in classifica, dove al comando troviamo Alberto Contador.

È una giornata tranquilla, quella che scorre quest’oggi. Va via la fuga, ma i due uomini in avanscoperta – Frederik Backaert (Wanty-Groupe Gobert) e Mitchell Docker (Orica-GreenEdge) – non destano preoccupazioni al gruppo che, guidato dalla Tinkoff del capoclassifica Contador, controlla agevolmente la situazione.

Dopo aver raggiunto un vantaggio massimo di 5’20”, la coppia viene ripresa. Ed da questo momento in poi è un continuo avvicinarsi allo sprint, con le squadre dei favoriti di giornata che lottano per mettere nelle migliori posizioni i rispettivi leader.

Chi non sbaglia nulla è la Cofidis, che lancia splendidamente Nacer Bouhanni, il quale, pur con qualche spallata di troppo, fa valere le sue doti tecniche e batte il belga Jens Debusschere (Lotto Soudal) e Sam Bennett (Bora-Argon 18). Fuori dalla top ten Alexander Kristoff (Katusha) e John Degenkolb (Giant-Alpecin), così come l’italiano Niccolò Bonifazio (Trek-Segafredo), che sceglie di non disputare la volata in favore del suo compagno Edward Theuns.

Con Alberto Contador in maglia gialla, domani si corre la seconda tappa del Criterium du Dauphine, che coincide col primo arrivo in salita: è la Crêches-sur-Saône – Chalmazel – Jeansagnière, di 168.00 km, con quattro colli da scalare (di seguito tutte le loro caratteristiche), ma nessuno dalle pendenze proibitive. Ad ogni modo, sarà una nuova occasione di vedere all’opera gli scalatori dopo la cronoscalata inaugurale. Non esclusa, tuttavia, l’ipotesi fuga. In basso l’altimetria.

  • Km 13.5 – Col de Durbize 4.5 km al 4.8% – categoria 3
  • Km 52.0 – Col de la Croix Nicelle 5.6 km al 6.5% – categoria 2
  • Km 154.0 – Côte de Saint-Georges-en-Couzan 7.5 km al 5.6% – categoria 2
  • Km 168.0 – CHALMAZEL-JEANSAGNIÈRE 6.8 km al 3.7% – categoria 3

Ordine d’arrivo 1^ tappa:
1.    BOUHANNI Nacer    COFIDIS, SOLUTIONS CREDITS    04h 27′ 53”
2.    DEBUSSCHERE Jens    LOTTO SOUDAL    + 00′ 00”
3.    BENNETT Sam    BORA-ARGON 18    + 00′ 00”
4.    BOASSON HAGEN Edvald    TEAM DIMENSION DATA    + 00′ 00”
5.    VAN GENECHTEN Jonas    IAM CYCLING    + 00′ 00”
6.    HOFLAND Moreno    TEAM LOTTO NL – JUMBO    + 00′ 00”
7.    HUREL Tony    DIRECT ENERGIE    + 00′ 00”
8.    ENGER Sondre Holst    IAM CYCLING    + 00′ 00”
9.    IMPEY Daryl    ORICA GREENEDGE    + 00′ 00”
10.    THEUNS Edward    TREK – SEGAFREDO    + 00′ 00”

Classifica generale:
1 Alberto CONTADOR VELASCO ESP TNK 11:36
2 Richie PORTE AUS BMC 6
3 Christopher FROOME GBR SKY 13
4 Daniel MARTIN IRL EQS 21
5 Julian ALAPHILIPPE FRA EQS 24
6 Wout POELS NED SKY 25
7 Romain BARDET FRA ALM 29
8 Adam YATES GBR OGE 31
9 Diego ROSA ITA AST 37
10 Jesus HERRADA LOPEZ ESP MOV 39

Profile


About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*