ULTIME NEWS
Home > Nazionali > Euro 2016, Albania-Svizzera chiude il Gruppo A
Euro 2016, Albania-Svizzera chiude il Gruppo A
Gianni De Biasi. Foto: Fred Tanneau/AFP/Getty Images

Euro 2016, Albania-Svizzera chiude il Gruppo A

Euro 2016 entra nel vivo. Dopo la partita inaugurale, che ha visto i padroni di casa della Francia battere la Romania grazie ad una prodezza allo scadere firmata da Dimitri Payet, quest’oggi si assiste alla chiusura della prima giornata del Gruppo A con la sfida Albania-Svizzera, in programma alle ore 15 (diretta esclusiva su Sky Sport) a Lens.

Di fronte gli elvetici guidati dall’ex tecnico della Lazio Vladimir Petkovic e la cenerentola del torneo, l’Albania alla sua prima partecipazione alla rassegna continentale ed allenata dall’italiano Gianni De Biasi.

Un incontro dal pronostico sulla carta favorevole ai rossocrociati – nei sei precedenti cinque vittorie di questi ultimi ed un pareggio – ma che in realtà nasconde delle insidie, in virtù dell’ottima organizzazione di gioco che il piccolo stato balcanico ha mostrato nel cammino di qualificazione. Ne è consapevole Petkovic: “Dovremo saper sfruttare i loro errori“, ammonisce, assicurando, in ogni caso, che l’obiettivo è “vincere” e per farlo occorrerà “essere freddi e rimanere concentrati“.

Se dovessimo riuscire a superare la fase a gironi sarebbe una grande sorpresa – dichiara De Biasi – Per me sarebbe un successo se la nostra gente fosse orgogliosa di noi al termine della competizione così come lo è ora all’inizio. Voglio dire che questi giocatori sono tutti onorati di indossare questa maglia, che hanno dato il 100% e che hanno lottato insieme”.

Curiosità in campo: a giocare l’uno contro l’altro saranno due fratelli albanesi, Granit (Svizzera) e Taulant (Albania) Xhaka. Non è la prima volta, ad ogni modo, che due fratelli si sfidino in un torneo internazionale: è accaduto ai fratelli Kevin-Prince e Jerome Boateng, rispettivamente con le maglie di Ghana e Germania.

Di seguito le formazioni.

Albania: Berisha; Hysaj, Cana, Mavraj, Agolli; Kukeli, Xhaka, Roshi, Abrashi, Lenjani; Sadiku.
Svizzera: Sommer; Lichtsteiner, Schär, Djourou, Rodríguez; Behrami, Džemaili, Xhaka; Shaqiri, Seferović, Mehmedi.


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*