ULTIME NEWS
Home > Nazionali > Copa America Centenario: Messi fa volare l’Argentina, sofferenza Cile
Copa America Centenario: Messi fa volare l’Argentina, sofferenza Cile

Copa America Centenario: Messi fa volare l’Argentina, sofferenza Cile

Messi-show fa volare l’Argentina, il Cile si salva allo scadere: questo il resoconto dell’ultima giornata della Copa America Centenario in corso negli Stati Uniti.

Con un super Leo Messi, l’Argentina spazza via Panama per 5-0 e chiude la pratica del Gruppo D, qualificandosi ai quarti di finale della competizione. Al Soldier Field Stadium di Chicago la Pulce è l’indiscusso protagonista della serata, in virtù della tripletta che manda al tappeto i modesti centramericani, per giunta in inferiorità numerica per oltre un’ora a causa dell’espulsione di Miller.

Entrato nel secondo tempo al posto di Fernandez, Messi accende una nazionale che stenta fino a quel momento e conduce con un misero gol di scarto, segnato da Otamendi a pochi minuti dal fischio d’inizio. In venti minuti l’asso del Barcellona si scatena e sigla tre reti che archiviano la pratica, prima del definitivo 5-0 messo a segno da Aguero al 90′ minuto.

Nota negativa per l’Albiceleste, l’infortunio occorso ad Angel Di Maria, le cui condizioni per il prosieguo del torneo sono ancora da valutare (probabile stiramento all’adduttore).

Ben più complicata la strada del Cile campione uscente, che deve attendere il 98′ minuto per piegare un’arcigna Bolivia. Al Gillette Stadium di Boston, è la doppietta di Arturo Vidal a decidere le sorti dell’incontro che permette alla Roja di tenere vive le speranze di qualificazione (basterà non perdere il prossimo match contro Panama a Philadeplhia per staccare il pass per i quarti).

Sono aiutati anche dalla buona sorte, i cileni, che si vedono assegnare dall’arbitro Marrugo un generosissimo calcio di rigore al 97° minuto per un inesistente tocco di mano dell’andino Gutierrez su cross di Sanchez: freddo, l’ex juventino Vidal, a realizzare la rete della vittoria e della beffa per gli avversari, che vedono così vanificata la bella rete su punizione siglata da Campos.

Stanotte in programma Stati Uniti-Paraguay e Colombia-Costa Rica.


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*