ULTIME NEWS
Home > Nazionali > Euro 2016: azzurri, ora tocca a voi! Stasera Belgio-Italia
Euro 2016: azzurri, ora tocca a voi! Stasera Belgio-Italia

Euro 2016: azzurri, ora tocca a voi! Stasera Belgio-Italia

Il momento tanto atteso è arrivato: stasera, alle ore 21 al Parc Olympique di Lione (diretta Rai 1/Rai 4 e Sky Sport) avverrà l’esordio degli azzurri a Euro 2016. Sarà Belgio-Italia la sfida che vedrà opposte le due principali nazionali del Gruppo E.

Sono attualmente dieci le posizioni che dividono le due squadre nel ranking Fifa: secondi i belgi, che hanno per alcune settimane occupato la vetta del mondo; dodicesimi gli azzurri, in crescendo rispetto alle ultime rilevazioni.

Ma conterà poco la classifica in una competizione tanto importante, così come le statistiche, chiaramente favorevoli ai nostri13 vittorie su 20 incontri, con l’ultima sconfitta risalente ai quarti di finale dell’Europeo 1972 e l’ultimo incontro ufficiale, agli Europei 2000, che ci vide vittorioso per 2-0.

È per questo che Marc Wilmots, tecnico dei diavoli rossi, preferisce essere prudente, nonostante i bookmakers propendano in favore della sua squadra: “L’Italia è ancora più pericolosa quando sembra in difficoltà e ha un allenatore che può preparare una squadra di guerrieri“.

“Ho molto rispetto per lui, facciamo lo stesso lavoro e so quanto è duro”, dichiara l’ex giocatore di Standard Liegi e Schalke 04, che si dice però “orgoglioso” di avere un grande seguito di pubblico sugli spalti e di aver “ridato speranza a questa nazione”. “Se siamo qui è anche grazie al loro sostegno. Si è creato un cuore, un’anima. Cercheremo di ripagarli”, prosegue il ct.

Vuole un “squadra di guerrieri”, Antonio Conte, che non  nasconde la “grande emozione” per il debutto nella rassegna continentale e vede la forza dei suoi uomini nello spiritocamaleontico” e nella capacità di adattamento a gara in corso.

I ragazzi mi hanno dato tante soddisfazioni apprendendo molto velocemente tante nozioni – aggiunge il tecnico pugliese – Dove arriveremo? Lo dirà il campo. Ma il vero obiettivo è quello di non avere rimpianti. Che sia il primo turno o la finale, la verità sta sul campo”.

Le formazioni. Tutti in campo i big del Belgio, dal numero 1 Courtois al numero 10 Hazard, entrambi in forza al Chelsea, fino all'”italiano” Radja Nainggolan della Roma. Conte si affiderà alla corazzata Juve nel reparto arretrato, con la coppia Pellé ed Eder in avanti a provare a scardinare la difesa avversaria.

BELGIO (4-3-3): 1 Courtois, 2 Alderweireld, 3 Vermaelen, 15 Denayer, 5 Vertonghen, 4 Nainggolan, 8 Fellaini, 6 Witsel, 7 De Bruyne, 9 R. Lukaku, 10 Hazard. (12 Mignolet, 13 Gillet, 16 Meunier, 18 Kabasele, 21 J. Lukaku, 23 Ciman, 11 Carrasco, 14 Mertens, 19 Dembele, 17 Origi, 20 Benteke, 22 Batshuayi). All.: Wilmots.

ITALIA (3-5-2): 1 Buffon, 15 Barzagli, 19 Bonucci, 3 Chiellini, 6 Candreva, 18 Parolo, 16 De Rossi, 23 Giaccherini, 4 Darmian, 9 Pellè, 17 Eder. (12 Sirigu, 13 Marchetti, 5 Ogbonna, 2 De Sciglio, 8 Florenzi, 10 Thiago Motta, 14 Sturaro, 21 Bernardeschi, 22 El Shaarawy, 11 Immobile, 20 Insigne, 7 Zaza). All.: Conte

ARBITRO: Clattenburg (Ing)


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*