ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > Errani-Vinci di nuovo insieme: obiettivo Rio 2016 per le Chichis
Errani-Vinci di nuovo insieme: obiettivo Rio 2016 per le Chichis

Errani-Vinci di nuovo insieme: obiettivo Rio 2016 per le Chichis

“Sentiamo la necessità di fermarci e tirare un po’ il fiato […] Col sorriso sulle labbra e da numero 1 al mondo ci teniamo a ringraziare tutti […] È stato un onore per noi rappresentare insieme il nostro Paese”. 

Con questo spiazzante messaggio, risalente al 19 marzo 2015, la coppia al femminile più forte degli ultimi anni annunciava la separazione consensuale dai campi da gioco. Ora sappiamo che quello fu soltanto un arrivederci: Sara Errani e Roberta Vinci, alias Le Chichis, annunciano ufficialmente la decisione di tornare a gareggiare insieme per un ultimo grande obiettivo: le Olimpiadi di Rio 2016.

Le insistenze del Coni e del Presidente Giovanni Malagò, nonché quelle della FIT e del suo numero 1 Angelo Binaghi, hanno sortito l’effetto sperato: la romagnola e la tarantina torneranno a formare la formidabile coppia capace di conquistare, in pochi anni, ben 22 titoli WTA, tra cui 5 Slam (Roland Garros e US Open nel 2012, Australian Open 2013 e 2014 e Wimbledon 2014).

Numerosi gli altri traguardi raggiunti dalle affiatate amiche, come il completamento del Career Grand Slam (sesta coppia nella storia a riuscirci) e la nomina della ITF, per tre anni consecutivi dal 2012 al 2014, a campionesse del mondo di specialità.

È la WTA a rilasciare un comunicato in cui si annuncia la gradita notizia per tutti i tifosi italiani. Ed è Roberta Vinci, tuttora top ten del ranking femminile, a confermare: “Dopo tutto quello che abbiamo fatto, una medaglia olimpica sarebbe la ciliegina sulla torta“.

Sarà soltanto un appuntamento, quello che vedrà impegnate le due ragazze prima dei Giochi Olimpici: si tratta del WTA Premier di Montreal, in programma in Canada dal 22 al 31 luglio, unica chance per ritrovare il feeling di un tempo. Se Flavia Pennetta, fresca di matrimonio con Fabio Fognini, non torna sui suoi passi, sarà Errani-Vinci la maggiore speranza di medaglia per l’Italia sul cemento brasiliano il prossimo agosto.


About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*