ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Corse in & out: stop al Trofeo Matteotti, ritorna il Giro della Campania
Corse in & out: stop al Trofeo Matteotti, ritorna il Giro della Campania

Corse in & out: stop al Trofeo Matteotti, ritorna il Giro della Campania

Fermenti nel calendario ciclistico italiano. Per corse che sono costrette a chiudere, si spera solo temporaneamente, ve ne sono altre che fanno il loro gradito ritorno: è il caso, rispettivamente, del Trofeo Matteotti e del Giro della Campania.

Nato nel 1945 per iniziativa di un gruppo di appassionati di ciclismo guidati da Fulvio Perna, il Trofeo Matteotti, che si disputa sulle strade di Pescara, ha vissuto negli ultimi anni una tribolata storia a causa della continua difficoltà a reperire risorse finanziarie necessarie al mantenimento della corsa e alla poca attenzione delle istituzioni locali nei confronti di tale manifestazione.

E così, dopo l’ennesimo problema di natura economica, il Presidente del Comitato organizzatore Renato Ricci ha deciso di dire basta, almeno per ora: non vedremo, in questa stagione, la semiclassica abruzzese, che avrebbe dovuto disputarsi nel mese di luglio. Parla di “scelta molto dolorosa“, Ricci, che spiega come abbia “più volte chiesto […] di tutelare la manifestazione […] un pezzo pregiato del patrimonio storico della città e dell’Abruzzo“, ma abbia dovuto constatare come, per molti, il Matteotti è vistosolo come un disturbo, anziché una straordinaria opportunità per la comunità“.

Per una corsa che va, un’altra fa il suo gradito ritorno, dopo ben quindici anni di assenza: è il Giro della Campania, che sarà nuovamente in calendario il 2 giugno 2017. Dietro l’allestimento della corsa campana, nata nel lontano 1911 e vinta, tra gli altri, da Fausto Coppi, Roger De Vlaemink, Francesco Moser e Davide Cassani, c’è il GS Emilia, già organizzatore di altre gare nel panorama ciclistico internazionale, come il Giro dell’Emilia o la Settimana Coppi & Bartali.

Adriano Amici, numero 1 della società, è lieto di comunicare il raggiungimento dell’accordo con il comitato locale di Casoria (Napoli), guidato dal presidente Luigi Muto e dall’ex-professionista Pasquale Muto: “La Campania storicamente è sempre stata una delle realtà ciclistiche più attive del panorama nazionale e, ormai da troppo tempo, attendeva un grande evento che ne caratterizzasse la territorialità. Con il nostro staff siamo già al lavoro per organizzare al meglio ogni dettaglio della gara che […] si correrà il 2 giugno 2017″.


About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*