ULTIME NEWS
Home > Nazionali > Euro 2016, alle 15 il derby anglosassone Inghilterra-Galles; Hodgson, non fidarti
Euro 2016, alle 15 il derby anglosassone Inghilterra-Galles; Hodgson, non fidarti
Foto Reuters

Euro 2016, alle 15 il derby anglosassone Inghilterra-Galles; Hodgson, non fidarti

Il programma della seconda giornata di Euro 2016 prosegue con l’altra partita del Gruppo B: alle 15 a Lens c’è Inghilterra-Galles, il derby di Gran Bretagna. Una rivalità molto sentita, quella fra Tre Leoni e Dragoni, specie nel rugby; ma i bianchi di Sua Maestà devono ugualmente non fidarsi: visto il pari con la Russia, bisogna vincere a tutti i costi contro Bale.

Il pareggio sanguigno raggiunto da Vassili Berezutski in Inghilterra-Russia ha mandato in frantumi tutti i progetti dell’Inghilterra, che ha rinviato ancora di quattro anni probabilmente l’assalto alla gara d’esordio di un Europeo di calcio che mai è riuscita a vincere.

L’Inghilterra deve vincere anche per distogliere l’attenzione (di tutta Europa ma anche propria) dai recenti gravissimi fatti di Marsiglia, in cui hooligans inglesi sono stati attori insieme ad altri facinorosi russi e francesi di ignobili incidenti.

A Lens è previsto un grandissimo spiegamento di forze dell’ordine, sia per la grande rivalità sportiva e non solo fra le due nazionali e anche perché Lille (teatro ieri della sfida fra Russia e Slovacchia) è lontana appena 40 km e c’è da aspettarsi che i russi vogliano ingaggiare altri scontri per dimostrare la loro superiorità.

L’Inghilterra insomma è già a un bivio; la vittoria della prima giornata del Galles e della Slovacchia ieri con gli ex sovietici costringe a maggior ragione gli uomini di Hodgson a dover vincere.

I Dragoni rossi dal canto loro sono sì esordienti, ma vogliono far saltare di nuovo il banco, ribaltandolo proprio in faccia ai dirimpettai di sempre. Già nel rugby c’è un precedente che sorride al Galles, risalente alla Coppa del Mondo dello scorso anno quando la nazionale di Warren Gatland fermò la Rosa inglese proprio a Twickenham.

Il calcio, per fortuna della più talentuosa Inghilterra di Roy Hodgson, è un’altra cosa. Ma questo Euro 2016 dimostra che le sorprese sono sempre dietro l’angolo.

L’ex tecnico di Inter dovrebbe mettere fuori dall’inizio Sterling: al suo posto uno tra Sturridge e Vardy al fianco di Kane, che pure non ha brillato. Rooney confermato nell’insolita posizione di esterno di centrocampo.

Dall’altra parte Robson-Kanu, autore del gol decisivo contro la Slovacchia, potrebbe partire dall’inizio accanto alla stella Gareth Bale. In mediana Ramsey, Allen e Ledley.

PROBABILI FORMAZIONI

INGHILTERRA (4-3 -1 -2): Hart; Walker, Smalling, Cahill, Rose; Rooney, Dier, Alli; Lallana; Sturridge, Kane. CT: Hodgson

GALLES (3-5-2): Hennessey; Chester, Williams, Davies; Gunter, Ramsey, Allen, Ledley, Taylor; Bale, Robson-Kanu. CT: Coleman


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*