ULTIME NEWS
Home > Nazionali > Copa America Centenario, cominciano i quarti: stanotte USA-Ecuador
Copa America Centenario, cominciano i quarti: stanotte USA-Ecuador

Copa America Centenario, cominciano i quarti: stanotte USA-Ecuador

Il tempo degli scherzi è finito negli Stati Uniti: da stanotte si comincia a fare sul serio. Alle 3.30 italiane USA-Ecuador a Seattle apre il programma dei quarti della Copa America Centenario. Chi vince affronterà in semifinale la vincente di Argentina-Venezuela. Gli Yankees di Klinsmann sono favoriti, ma occhio alla Tri di Quinteros. Divertimento assicurato.

Gli Stati Uniti, dopo lo 0-2 patito per mano della Colombia nella gara inaugurale, hanno chiuso al primo posto nel gruppo A proprio davanti ai Cafeteros per via della miglior differenza reti.

L’Ecuador pieno di talento e pronto a ripetersi invece è arrivato secondo nel girone B, quello del Brasile clamorosamente eliminato proprio da Valencia e compagnia e dal sorprendente Perù giunto primo. La squadra di Quinteros può contare proprio sull’estro di uno dei Valencia, Enner (l’altro, Antonio, è stagionato ma capace comunque di servire la causa) e di Jefferson Montero.

L’ultimo precedente fra le due nazionali che si affrontano stanotte arride alla nazionale che gioca in casa: in amichevole il 26 maggio finì 1-0 con rete di Nagbe proprio allo scadere.

Klinsmann sarà senza lo squalificato Yedlin – al suo posto Cameron; per il resto tutto confermato, compreso l’ottimo tridente Zardes-Dempsey-Wood, con l’ala dei Seattle Sounders pronto a suonare come già accaduto in questa Copa America Centenario.

Quinteros dovrebbe proporre invece qualche modifica rispetto all’undici vittorioso con Haiti: diverso il modulo innanzitutto, un 4-2-3-1 con Mina al posto di Erazo in difesa e il tridente di trequartisti Antonio Valencia-Gaibor-Montero dietro Enner.

DIRETTA: Sky Sport e Sky Super Calcio

PROBABILI FORMAZIONI

STATI UNITI (4-3-3): Guzan; Orozco, Brooks, Cameron, Johnson; Bedoya, Bradley, Jones; Zardes, Dempsey, Wood. All.: Klinsmann

ECUADOR (4-2-3-1): Dominguez; Paredes, Mina, Achilier, W. Ayovi; Noboa, Gruezo; A. Valencia, Gaibor, Montero; E. Valencia. All.: Quinteros

 


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*