ULTIME NEWS
Home > Nazionali > Euro 2016, alle 18 Rep. Ceca-Croazia: i balcanici possono chiudere la pratica
Euro 2016, alle 18 Rep. Ceca-Croazia: i balcanici possono chiudere la pratica

Euro 2016, alle 18 Rep. Ceca-Croazia: i balcanici possono chiudere la pratica

Vincere per continuare il sogno o allontanare il baratro: questo il tema di Rep. Ceca-Croazia, la gara che apre la seconda giornata di Euro 2016 anche per il Gruppo D. si gioca al Geoffroy-Guichard di Saint-Étienne. Croati favoriti, ma i cechi hanno dimostrato di saper vendere cara la pelle.

La nazionale di Paver Vrba ha messo in grande difficoltà la Spagna campione d’Europa in carica, finendo piegata solo nel finale ma con molto onore dal gol di Gerard Piquè. Giunta in Francia come squadra cuscinetto, la selezione nazionale ceca si prepara a un altro pomeriggio coraggioso.

Per contro la Croazia di Čačić arriva all’appuntamento dopo aver piegato la Turchia nella battaglia del Parco dei Principi, fra colpi proibiti, agonismo alle stelle (con Corluka tre volte ferito in 90’) e il bellissimo gol al volo della stella Luka Modric.

È lui, campione d’Europa per club col Real Madrid, il metronomo del gioco balcanico; si può pensare che contro di lui Vrba voglia alzare una pressione costante per tagliare dai rifornimenti la nutrita batteria di attaccanti, con Perisic, Rakitic e Brozovic a supporto di Mandzukic.

Modulo speculare alla Croazia infatti per la Rep. Ceca: Tomas Necid lasciato solo come terminale offensivo e dietro, fra gli altri, il veterano Tomas Rosicky, che con Euro 2016 si avvicina a chiudere la carriera.

DIRETTA: Sky Sport

PROBABILI FORMAZIONI

REPUBBLICA CECA (4-2-3-1): Čech; Limberský, Hubník, Sivok, Kadeřábek; Plašil, Darida; Gebre Selassie, Rosický, Krejčí; Necid. All.: Vrba

CROAZIA (4-2-3-1): Subašić; Srna, Ćorluka, Vida, Strinić; Modrić, Badelj; Brozović, Rakitić, Perišić; Mandžukić. All.: Čačić


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*