ULTIME NEWS
Home > Nazionali > Euro 2016, si chiude il Gruppo A: chi agli ottavi con la Francia?
Euro 2016, si chiude il Gruppo A: chi agli ottavi con la Francia?
Foto Afp

Euro 2016, si chiude il Gruppo A: chi agli ottavi con la Francia?

Sapremo questa sera i primi verdetti di Euro 2016: al termine di Svizzera-Francia e Romania-Albania conosceremo i nomi delle due nazionali che, oltre ai padroni di casa, si qualificheranno per gli ottavi di finale. L’ultima del girone dovrà abbandonare la competizione.

Dopo essersi portati a casa sei punti nelle prime due partite, con entrambe le vittorie giunte negli ultimissimi minuti, i transalpini vogliono chiudere in bellezza e stasera, allo stadio di Lille (ore 21, diretta Rai1/4 e Sky Sport) affronteranno gli elvetici per chiudere al primo posto nel girone. Gli ospiti, d’altro canto, possono già essere soddisfatti per i 4 punti conquistati, che li proiettano a loro volta al turno successivo.

Vogliamo dimostrare alla Francia che sappiamo giocare a calcio bene quanto loro – è la dichiarazione rilasciata dal ct rossocrociato Vladimir Petkovic, nonostante la sua nazionale non abbia mai vinto in gare ufficiali contro la Francia (3 pareggi e due sconfitte)  – Sì, potremmo avere un paio di occasioni dai calci piazzati delle quali potremmo approfittare, ma vogliamo anche dimostrare loro che sappiamo giocare a calcio”.

Prudente ma ottimista anche Didier Deschamps, che analizza così i possibili risvolti dell’incontro: “Dovremmo avere più libertà contro la Svizzera a causa del suo stile di gioco – osserva – Giocare contro una squadra ultra-difensiva è molto difficile. La Svizzera ha una squadra che ama giocare a calcio, quindi potrebbe essere una partita aperta“.

Le formazioni.
Svizzera: Sommer; Lichtsteiner, Schär, Djourou, Rodríguez; Behrami, Džemaili, Xhaka; Shaqiri, Seferović, Mehmedi.
Diffidati: Behrami, Schär, Xhaka, Embolo
Francia: Lloris; Sagna, Rami, Koscielny, Evra/Digne; Pogba, Cabaye, Matuidi/Sissoko; Griezmann, Gignac, Payet.
Diffidati: Giroud, Kanté

Se Francia e Svizzera si giocheranno la posizione nel raggruppamento, chi deve necessariamente vincere per sperare in un superamento del turno è Romania e Albania (match alle ore 21 a Lione, diretta esclusiva Sky Sport). Non hanno affatto sfigurato nei primi due incontri, ma hanno raccolto assai meno di quanto avrebbero meritato e una di loro dovrà tornare mestamente a casa.

I nostri giocatori devono capire che questa è l’occasione di una generazione intera“, è il monito con cui il ct romeno Angel Iordanescu, alla 100^ partita sulla panchina della propria nazionale, carica i suoi ragazzi – Per anni la nostra squadra non è stata presente a un Campionato Europeo e questa è l’occasione di una vita per fare un risultato che renda felice tutto il nostro Paese”.

Occasione della vita anche per la piccola Albania di Gianni De Biasi, che dopo aver rischiato di inchiodare sul pareggio la Francia, spera di poter gioire stasera contro gli avversari dell’est Europa. “Tutti sono rimasti soddisfatti e sorpresi dalla qualità del nostro calcio – riflette il ct italiano – Ma se non ottieni i risultati la gente non guarderà la prestazione. […] Domani è una situazione da dentro o fuori“.

Le formazioni.

Romania: Tătărușanu; Săpunaru, Chiricheș, Grigore, Raț; Prepeliță, Hoban; Torje, Stanciu, Stancu; Alibec.
In diffida: Chiricheş, Popa, Raţ, Chipciu, Grigore, Keșerü, Prepeliţă
Albania: Berisha; Hysaj, Cana, Mavraj, Agolli; Lila, Xhaka, Kaçe, Abrashi, Lenjani; Sadiku.
Indisponibili: Kukeli (squalificato)
In diffida: Kaçe, Mavraj, Abrashi


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*