ULTIME NEWS
Home > Nazionali > Euro 2016, alle 18 anche Ucraina-Polonia: Lewandowski a caccia del gol
Euro 2016, alle 18 anche Ucraina-Polonia: Lewandowski a caccia del gol

Euro 2016, alle 18 anche Ucraina-Polonia: Lewandowski a caccia del gol

Euro 2016, Gruppo C: oltre a Germania-Irlanda del Nord, c’è anche Ucraina-Polonia. I biancorossi di Adam Navalka hanno la grande occasione di vincere e sperare di passare per primi del raggruppamento: si annuncia una sfida dal destino già segnato, visto che i gialloblù di Fomenko sono già eliminati.

Al Velodrome di Marsiglia si ritrovano le nazionali rappresentanti dei due Paesi che ospitarono l’ultima edizione dell’Europeo nel 2012, vinta poi dalla Spagna contro l’Italia nella finale di Kiev.

Complice un Euro 2016 letteralmente disastroso, con zero gol fatti e 2+2 gol incassati in due uscite consecutive, l’Ucraina è stata una delle delusioni: nonostante la presenza in squadra di alcuni talenti come Yarmolenko, Kovalenko e Konoplyanka, oltre al buon Sydorchuk, la Sbirna gialloblu è chiamata ora a una prova quantomeno orgogliosa per ottenere un riscatto parziale.

Dal canto loro, dopo lo 0-0 indolore contro la Germania, i Bialo-czerwoni di Navalka hanno ancora qualche chance per qualificarsi da primi. D’altronde, con i campioni del mondo la Polonia ammirata è andata molto più vicina degli avversari alla clamorosa vittoria, non fosse stato per gli errori sotto porta di Milik.

L’attaccante dell’Ajax tuttavia per ora il cartellino l’ha timbrato, nella gara inaugurale contro l’Irlanda del Nord. Chi va in cerca del gol è il collega di reparto, quel Robert Lewandowski che è approdato a Euro 2016 con 13 gol nelle qualificazioni dentro al trolley; un bottino che l’ariete del Bayern Monaco vuole accuratamente ritoccare. Gli altri sono già a due gol, Bale addirittura tre: è ora di rompere il digiuno, in questo Euro 2016.

DIRETTA: Sky Sport 3

PROBABILI FORMAZIONI

UCRAINA (4-2-3-1): Pyatov; Fedetsky, Rakitsky, Khacheridi, Shevchuk; Stepanenko, Rotan; Yarmolenko, Kovalenko, Konoplyanka; Seleznyov. Ct.: Fomenko

POLONIA (4-4-2): Fabianski; Piszcek, Glik, Pazdan, Jedrzejczyk; Blaszczykowski, Krychowiak, Maczynski, Grosicki; Lewandowski, Milik. Ct.: Navalka


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*