ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > Wimbledon 2016, il tabellone femminile: Serena contro tutti
Wimbledon 2016, il tabellone femminile: Serena contro tutti

Wimbledon 2016, il tabellone femminile: Serena contro tutti

Dal 27 giugno al 10 luglio sarà The Championships 2016, o più semplicemente Wimbledon, terzo Slam della stagione, in programma sull’erba dell’All England Tennis Club di Londra. Dopo aver visto il tabellone maschile, ecco quello femminile.

Serena Williams contro tutti: sembra essere questo il motto che accompagna il Major delle atlete in gonnella. La statunitense, numero uno al mondo, insegue ormai come un’ossessione quel 22° Slam che le permetterebbe di eguagliare Steffi Graff: fallito l’aggancio agli US Open 2015 a causa di Roberta Vinci, fallito quello agli Australian Open 2016 per mano di Kerber, fallito l’ultimo al Roland Garros 2016 per opera di Muguruza.

È dunque una sfida con se stessa, prima ancora con le avversarie, per il raggiungimento di tale obiettivo: lasciarsi alle spalle ogni pensiero e giocare senza fantasmi è l’obiettivo essenziale per riuscire nell’intento. A Church Road vanta già sei successi, l’ultimo dei quali dodici mesi fa contro la stessa Garbine Muguruza: la numero due al mondo può essere dunque considerata, a tutti gli effetti, come il principale ostacolo da superare per Serena. Dopo il forfait di Viktoria Azarenka, Petra Kvitova, Angelique Kerber e Agnieska Radwanska sono le più quotate per arrivare fino in fondo al tabellone.

Cinque le azzurre nel main draw. Roberta Vinci, numero 7 wta e sesta testa di serie, potrebbe affrontare negli ipotetici quarti proprio Serena Williams, ma prima dovrà procedere senza intoppi il suo cammino che inizierà contro l’altra statunitense Alison Riske (nessun precedente tra le due). Agevole il primo turno di Sara Errani, #22 Wta e ventesima testa di serie, che esordirà contro la romena Patricia Maria Tig, #100, al suo debutto in uno Slam.

Karin Knapp, #90, sfiderà la croata Ana Konjuh, #107 Wta, contro la quale ha vinto l’unico precedente a Cincinnati. Francesca Schiavone, #111 Wta e ultima azzurra capace di arrivare ai Wimbledon (nel 2009) incrocerà alla sua 63^ partecipazione in un Major (record tra le giocatrici in attività) la lettone Anastasija Sevastova, #67 Wta, mai affrontata finora. Sorteggio proibitivo, infine, per Camila Giorgi, che si troverà di fronte la numero due Garbine Muguruza, contro la quale è comunque in vantaggio per 2-1 nei precedenti.

Se tutte le big dovessero rispettare i pronostici iniziali, questi gli ipotetici ottavi che potremmo trovarci di fronte: (1)S.Williams-(13)Kuznetsova, (11)Bacsinszky-(6)Vinci, (3)A.Radwanska-(3)-(16)Konta, (10)Kvitova-(7)Bencic, (5)Halep-(9)Keys, (15)Kar.Pliskova-(3)Kerber, (8)V.Williams-(12)Suarez-Navarro, (14)Stosur-(2)Muguruza.

Clicca qui per il tabellone femminile completo.

TV Sarà Sky Sport HD, con sei canali dedicati, a trasmettere in diretta e in esclusiva l’evento: appuntamento ogni giorno a partire dalle ore 12.30, sabato e domenica alle 15 le finali femminile e maschile.


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*