ULTIME NEWS
Home > Calciomercato > Inter, parola di Jindong: il club tornerà presto ai vertici. Pronti 242 mln
Inter, parola di Jindong: il club tornerà presto ai vertici. Pronti 242 mln

Inter, parola di Jindong: il club tornerà presto ai vertici. Pronti 242 mln

L’ Inter del nuovo corso cinese avrà tre principi: giovani, gestione, scudetto. Parola di Zhang Jindong, capo di Suning Holdings Group, ormai azionista di maggioranza della società interista. Il magnate dell’Estremo Oriente detta la linea per le prossime stagioni ed è pronto a mettere sul piatto della bilancia 242 mln per il mercato.

Fare in modo che l’Inter salga presto sulla vetta della Serie A e torni ai vertici pure in Europa: questo l’obiettivo numero 1 del capo di Suning; queste le parole più importanti rilasciate ai microfoni di Inter Channel. Dentro i progetti e gli obiettivi del nuovo socio di maggioranza del club nerazzurro che ha fissato innanzitutto i principi cardine del nuovo progetto.

In primis la gestione scientifica e professionale della società intera. In secundis la leadership in campionato e nell’Europa che conta: cominciando magari dall’ Europa League del prossimo anno, per sferrare poi l’attacco/attracco alla Champions League. Da ultimo, last but not least, grande sostegno agli investimenti di base: giovani, formazioni e cultura di squadra.

Jindong è poi tornato ai motivi che hanno spinto Suning ad acquisire l’Inter: il club nerazzurro, ha detto il magnate cinese, «essendo stata la prima squadra europea a visitare la Cina e avendo contribuito allo sviluppo di internazionalizzazione del calcio cinese, ha sempre avuto il numero più alto di tifosi in Cina».

Ai microfoni della tv nerazzurra è intervenuto anche il tecnico Roberto Mancini: «Ho scambiato qualche parola sulla squadra con mister Zhang, mi sembra abbia ottime intenzioni e la speranza è quella di migliorare sempre. Stiamo cercando di individuare i profili migliori per perfezionare la squadra anche se non è semplice perché si possono trovare i giocatori bravi ma bisogna fare i conti con il financial fair play, vedremo di fare del nostro meglio».

Immutate, secondo il tecnico jesino, le ambizioni dell’Inter per la prossima stagione: «Una squadra come l’Inter deve voler vincere sempre. Quando ci sono Coppa America, Europei o Mondiali, Giochi Olimpici, le squadre che hanno giocatori impegnati in Nazionale hanno sempre qualche difficoltà all’inizio».


About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*