ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Giro d’Austria 2016, di Nicola Ruffoni il primo squillo italiano
Giro d’Austria 2016, di Nicola Ruffoni il primo squillo italiano
Nicola Ruffoni. Foto @Österreich Rundfahrt

Giro d’Austria 2016, di Nicola Ruffoni il primo squillo italiano

Arriva il primo squillo azzurro al Giro d’Austria 2016: a portare a casa il successo è Nicola Ruffoni, che sul traguardo di Salisburgo si lascia alle spalle il connazionale Andrea Pasqualon (Team Roth) e il francese Yannick Martinez (Delko Marseille Provence KTM) e conquista la maglia di leader della corsa.

Già in mostra nella giornata inaugurale, il breve cronoprologo di Kitzbuhel che ha premiato William Clarke (Drapac), il velocista della Bardiani-Csf ha nuovamente evidenziato una buona gamba nella prima tappa in linea, portando a compimento l’ottimo lavoro svolto dai suoi compagni durante tutto il giorno. Ripresi Alessandro Vanotti (Astana), Maximilian Kuen (Amplatz – BMC) e Pieter Koning (Drapac), con il ventiseienne olandese ultimo ad arrendersi, si è arrivati in prossimità della volata.

Volata che è un affare tutto italiano: ci prova Andrea Pasqualon a festeggiare la vittoria, ma davanti si trova Nicola Ruffoni, che mette a segno la prima vittoria stagionale, la seconda in carriera dopo una tappa al Tour de Poitou Charentes 2015. Ed arriva anche il provvisorio primato in classifica generale, dove ora ha un vantaggio di 5″ sullo stesso Pasqualon  e 7″ sul vincitore del prologo Clarke. Nono posto per un altro atleta del #greenteam, Luca Chirico.

Ruffoni avrà l’opportunità di incrementare il bottino personale e della sua squadra già in occasione della seconda tappa, con arrivo posto a Steyr, prima delle frazioni più impegnative in cui entreranno in scena gli scalatori. Clicca qui per tutte le informazioni sul Tour of Austria 2016 e le altimetrie di ogni tappa.

Ordine d’arrivo 1^ tappa:

1 RUFFONI Nicola Bardiani – CSF 04:00:51
2 PASQUALON Andrea Team Roth ,,
3 MARTINEZ Yannick Delko Marseille Provence KTM ,,
4 VENTURINI Clément Cofidis, Solutions Crédits ,,
5 AUERDaniel Team Felbermayr – Simplon Wels ,,
6 KAMYSHEV Arman Astana Pro Team ,,
7 VAN GINNEKEN Sjoerd Roompot – Oranje Peloton ,,
8 KATRAŠNIK Gašper Adria Mobil ,,
9 STOSZPatryk CCC Sprandi Polkowice ,,
10 ERSHOV Artur Gazprom-RusVelo ,,

Classifica generale:

1(4) RUFFONI Nicola Bardiani – CSF 4:01:54
2(6) PASQUALON Andrea Team Roth 0:05
3(1) CLARKE William Drapac Professional Cycling 0:07
4(2) SCHLEMMER Lukas WSA-Greenlife 0:08
5(3) JANISZEWSKI Sylwester Wibatech Fuji 0:09
6(5) KAMYSHEV Arman Astana Pro Team 0:11
7(7) TRATNIK Jan Amplatz – BMC ,,
8(8) HONKISZ Adrian CCC Sprandi Polkowice ,,
9(9) CHIRICO Luca Bardiani – CSF ,,
10(10) FANKHAUSER Clemens Tirol Cycling Team ,,


About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*