ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Tour de France 2016, capolavoro Froome in discesa: è maglia gialla
Tour de France 2016, capolavoro Froome in discesa: è maglia gialla

Tour de France 2016, capolavoro Froome in discesa: è maglia gialla

Capolavoro Chris Froome a Bagneres-de-Luchon: solitamente implacabile tanto in salita quanto a cronometro, il britannico del Team Sky stavolta si beve tutta la concorrenza in discesa, attaccando nei chilometri finali dell’ottava tappa del Tour de France 2016 e andando a conquistare la maglia gialla di leader della classifica generale. Spiazzati tutti gli avversari, a partire da Nairo Quintana (Movistar), che rimane sorpreso e perde terreno dal campione uscente.

Ritmo molto elevato sin dall’avvio di questo tappone pirenaico destinato a rimanere nelle gambe dei corridori e nella mente degli appassionati. Diversi gli attacchi nelle prime fasi di gara, ma nessuno dei coraggiosi riesce inizialmente a guadagnare margine.

È solo dopo 60 km che alcuni atleti riescono a prendere terreno sul gruppo principale: sono Wout Poels (Sky), Jesus Herrada (Movistar), Luis Leon Sanchez (Astana), Mikaël Chérel (AG2R-La Mondiale), Jasper Stuyven (Trek-Segafredo), Stef Clement (IAM), Dylan van Baarle (Cannondale-Drapac), Tom Dumoulin (Giant), Paul Voss (Bora), Ilnur Zakarin (Katusha), Romain Sicard (Direct Energie), Daniel Navarro (Cofidis) e Michael Matthews (Orica-BikeExchange).

Comincia il Col du Tourmalet (HC) e davanti a scandire il ritmo è il grande deluso di ieri, Thibaut Pinot, che allo scollinamento (valso il Souvenir Jacques Goddet) si trova dietro di sé il solo Rafal Majka, con Jeannesson e Martin primi inseguitori. Perdono già contatto dal plotone la maglia gialla Greg Van Avermaet (Bmc) e Vincenzo Nibali (Astana), evidentemente provati dalla fuga di ieri, con il siciliano ancora lontano da una condizione almeno discreta.

A 50 km all’arrivo Majka, Pinot e Martin sono in testa con 1’15” di vantaggio sul gruppo dei big ma, sul Val Louron-Azet, rimane al comando il solo polacco, con i due compagni di fuga che si staccano e vengono ripresi e superati dal gruppo, naufragando da qui alla fine. Intanto arriva il primo ritiro del Tour de France 2016: è quello di Michael Morkov (Katusha).

Sul Peyresourde il gruppo torna compatto, ma in testa non rimangono che poche unità, a causa del forte ritmo imposto da Sky (Sergio Henao in particolare) e Movistar (Alejandro Valverde). Sono gli stessi capitani delle due squadre, Chris Frome e Nairo Quintana, a saggiare il ritmo e a mettere in difficoltà, tra gli altri, Warren Barguil (Giant-Alpecin) ed Alberto Contador (Tinkoff).

Froome scollina per primo e prova un inaspettato attacco in discesa, con la Movistar che da dietro prova ad inseguire lo scatenato britannico. Ma non c’è nulla da fare: è un capolavoro quello compiuto dal Keniano bianco, che taglia il traguardo completamente solo con 13″ di vantaggio sugli altri big, a cui si aggiungono ulteriori 10″ di abbuono.

Secondo posto per Daniel Martin (Etixx-Quick Step) davanti a Joaquin Rodriguez (Katusha), atteso domani ad Andorra, e altri 12 corridori: tra questi anche Fabio Aru (Astana), che prova ad avvantaggiarsi all’ultimo chilometro, ma non riesce nell’intento, e Roman Kreuziger (Tinkoff), che lascia ancora una volta da solo Alberto Contador.

La nuova classifica generale vede ora in testa CHris Froome con 16″ di vantaggio sulla maglia bianca Adam Yates (Orica-BikeExchange), oggi a lungo virtualmente in giallo. Settimo Aru a 23″.

Ordine d’arrivo 8^ tappa:

1. GBR FROOME Christopher 1 TEAM SKY 04h 57′ 33”
2. IRL MARTIN Daniel 184 ETIXX-QUICK STEP 04h 57′ 46” + 00′ 13”
3. ESP RODRIGUEZ OLIVER Joaquin 141 TEAM KATUSHA 04h 57′ 46” + 00′ 13”
4. FRA BARDET Romain 41 AG2R LA MONDIALE 04h 57′ 46” + 00′ 13”
5. CZE KREUZIGER Roman 36 TINKOFF 04h 57′ 46” + 00′ 13”
6. ITA ARU Fabio 21 ASTANA PRO TEAM 04h 57′ 46” + 00′ 13”
7. GBR YATES Adam 209 ORICA-BIKEEXCHANGE 04h 57′ 46” + 00′ 13”
8. ESP VALVERDE Alejandro 12 MOVISTAR TEAM 04h 57′ 46” + 00′ 13”
9. NED MOLLEMA Bauke 61 TREK – SEGAFREDO 04h 57′ 46” + 00′ 13”
10. AUS PORTE Richie 91 BMC RACING TEAM 04h 57′ 46” + 00′ 13”
11. COL QUINTANA Nairo 11 MOVISTAR TEAM 04h 57′ 46” + 00′ 13”
12. USA VAN GARDEREN Tejay 99 BMC RACING TEAM 04h 57′ 46” + 00′ 13”
13. RSA MEINTJES Louis 157 LAMPRE – MERIDA 04h 57′ 46” + 00′ 13”
14. COL HENAO Sergio Luis 2 TEAM SKY 04h 57′ 46” + 00′ 13”
15. GER BUCHMANN Emanuel 131 BORA-ARGON 18 04h 59′ 14” + 01′ 41”

Classifica generale:

1. GBR FROOME Christopher 1 TEAM SKY 39h 13′ 04”
2. GBR YATES Adam 209 ORICA-BIKEEXCHANGE 39h 13′ 20” + 00′ 16”
3. ESP RODRIGUEZ OLIVER Joaquin 141 TEAM KATUSHA 39h 13′ 20” + 00′ 16”
4. IRL MARTIN Daniel 184 ETIXX-QUICK STEP 39h 13′ 21” + 00′ 17”
5. ESP VALVERDE Alejandro 12 MOVISTAR TEAM 39h 13′ 23” + 00′ 19”
6. COL QUINTANA Nairo 11 MOVISTAR TEAM 39h 13′ 27” + 00′ 23”
7. ITA ARU Fabio 21 ASTANA PRO TEAM 39h 13′ 27” + 00′ 23”
8. USA VAN GARDEREN Tejay 99 BMC RACING TEAM 39h 13′ 27” + 00′ 23”
9. FRA BARDET Romain 41 AG2R LA MONDIALE 39h 13′ 27” + 00′ 23”
10. NED MOLLEMA Bauke 61 TREK – SEGAFREDO 39h 13′ 27” + 00′ 23”
11. COL HENAO Sergio Luis 2 TEAM SKY 39h 13′ 27” + 00′ 23”
12. CZE KREUZIGER Roman 36 TINKOFF 39h 13′ 38” + 00′ 34”
13. RSA MEINTJES Louis 157 LAMPRE – MERIDA 39h 13′ 38” + 00′ 34”
14. FRA BARGUIL WARREN 111 TEAM GIANT-ALPECIN 39h 14′ 55” + 01′ 51”
15. FRA ROLLAND Pierre 81 CANNONDALE DRAPAC TEAM 39h 14′ 59” + 01′ 55”


About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*