ULTIME NEWS
Home > Calcio Italiano > Serie A 2016/2017: presentazione Cagliari
Serie A 2016/2017: presentazione Cagliari

Serie A 2016/2017: presentazione Cagliari

Serie A 2016/2017: Mondiali.net presenta tutte le 20 squadre della massima serie del prossimo campionato. Oggi tocca al Cagliari di Rastelli.

Un anno di gavetta in Serie B basta e avanza: parola di sardo. I Quattro Mori cagliaritani sono tornati immediatamente in Serie A dopo un anno di purgatorio in cadetteria, da cui erano rimasti assenti per ben 12 anni (l’ultima volta fu nel 2003/04, con Zola, Suazo ed Esposito in campo). È stato un anno duro, quello vissuto dal Cagliari in B, vissuto con qualche passaggio di vuoto ma senza scossoni troppo pericolosi.

La squadra di Rastelli ha condotto in porto una comoda promozione nella massima serie passandosi il testimone della staffetta con il sorprendente Crotone. Alla fine i sardi hanno vinto pure il campionato, con 83 punti, il miglior attacco e la miglior difesa (rispettivamente 78 gol fatti e 46 subiti).

A brillare di più nella stagione sarda è stato il brasiliano Diego Farias: 14 gol e 13 assist che hanno spesso tolto le castagne dal fuoco agli uomini di Rastelli. Fra i più positivi anche l’altro carioca d’attacco João Pedro, 13 gol.

I due verdeoro ci saranno anche quest’anno, a Cagliari, con l’obiettivo comune al resto della compagnia: salvezza il prima possibile. In un pacchetto avanzato che ha dai giocatori di un certo riguardo come Marco Sau a giovani promesse del calcio italiano come Giannetti e Melchiorri.

Sfruttando fra le altre cose il ritorno da abile e arruolabile di capitan Daniele Dessena dopo l’infortunio shock dello scorso novembre a Brescia e l’esperienza di un portiere navigato come Marco Storari: l’ex numero 12 della Juventus un anno fa accettò di buon grado il trasferimento in Sardegna ed è lui uno dei pilastri della squadra di Rastelli.

Quest’anno il portiere ha trovato in ritiro anche due ex compagni di qualche anno fa: Simone Padoin, un altro dei beniamini juventini che ha lasciato Torino per riacquistare fra l’altro la gioia di giocare con continuità, e l’altro ex bianconero, ultimo arrivato a Cagliari, Mauricio Isla.

La società del presidente Giulini (che ha presentato negli ultimi mesi anche l’avveniristico progetto del nuovo Sant’Elia) ha anche piazzato altri due colpi interessanti: il secondo portiere Rafael (ex Verona) e il fresco campione d’Europa portoghese Bruno Alves. L’arrivo a centrocampo dell’altro veronese Ionita e soprattutto, in attacco, dell’esperto bomber Marco Borriello – acquisto di punta del mercato sardo – forniscono a Rastelli altre soluzioni per raggiungere una comoda permanenza in A.

CAGLIARI 2016/2017

rosa

PORTIERI
Marco Storari, Rafael

DIFENSORI
Werther Carboni, Roberto Colombo, Bartosz Salamon, Bruno Alves, Luca Ceppitelli, Luka Krajnc, Marco Capuano, Fabio Pisacane, Nicola Murru, Marco Russu

CENTROCAMPISTI
Mauricio Isla, Davide Di Gennaro, Artur Ionita, Daniele Dessena, Alessandro Deiola, Nicolò Barella, Marco Pajac, Gianni Munari, Simone Padoin, Joao Pedro

ATTACCANTI
Niccolò Giannetti, Diego Farias, Marco Sau, Federico Melchiorri, Marco Borriello


About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*