ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Contador vince la Vuelta a Burgos 2016. Utah, balza al comando Talansky
Contador vince la Vuelta a Burgos 2016. Utah, balza al comando Talansky

Contador vince la Vuelta a Burgos 2016. Utah, balza al comando Talansky

Alberto Contador ritorna alla grande: poco meno di un mese dal ritiro al Tour de France, lo spagnolo della Tinkoff si impone nella classifica generale della Vuelta a Burgos 2016, uno degli ultimi step prima della Vuelta a Espana. Ultima tappa a Sergio Pardilla (Caja Rural-RGA).

Dopo i consueti attacchi iniziali, la corsa si decide sulla salita finale della Lagunas de Neila, dove fa la differenza il rappresentante della Caja Rural Sergio Pardilla: partito a quattro chilometri dalla vetta, il trentaduenne di Membrilla taglia il traguardo al primo posto davanti ad un tenace Alberto Contador, che più di una volta contribuisce a fare quella decisiva selezione che gli permette di sovvertire in suo favore la classifica generale.

Ed infatti la graduatoria definitiva vede il madrileno con un vantaggio di 1″ sullo stesso vincitore odierno e su Ben Hermans (Bmc), mentre a 4″ troviamo Simon Yates (Orica-BikeExchange). In top ten finale anche due atleti italiani: Gianluca Brambilla (Etixx-Quick Step), settimo, e Domenico Pozzovivo (Ag2R La Mondiale), decimo.

Si chiude così uno degli ultimi appuntamenti prima del terzo Grand Tour stagionale, la Vuelta a Espana. La prossima settimana si svolgeranno le ultime brevi corse a tappe che vedranno impegnate numerose formazioni di primo piano – Arctic Race of Norway, Tour de l’Ain e Czech Cycling Tour – e poi tutti di nuovo in Spagna per eleggere il successore di Fabio Aru.

Ordine d’arrivo 5^ tappa:

1º Pardilla
2º Contador a 17″
3º Hermans a 22″
4º S. Yates a 24″
5º Igor Antón a 31″
6º Kennaugh a 34″
7º Rubén Fernández a 43″
8º Pozzovivo a 1:00
9º Brambilla a 1:03
10º Mamykin a 1:16

Classifica generale:

1º Contador
2º Hermans a 1″
3º Pardilla a 1″
4º Simon Yates a 4″
5º Kennaugh a 11″
6º Rubñen Fernández a 16″
7º Brambilla a 36″
8º Mamykin a 57″
9º Antón a 1:04
10º Pozzovivo a 1:04

Tour of Utah, balza al comando Andrew Talansky. Lo statunitense della Cannondale-Drapac vince la sesta e penultima frazione, quella regina, giungendo per primo allo Snowbird Ski & Summer Resort assieme a Darwni Atapuma (Bmc), poi battuto in uno sprint a due. Terzo posto per il portoghese Adrien Costa (Axeon). Ora Talansky guida la classifica con 22″ di vantaggio su Lachlan Morton (Jelly Belly).

Ordine d’arrivo 6^ tappa:

1 Andrew Talansky (USA) Cannondale-Drapac 4:47:03
2 Darwin Atapuma (Col) BMC Racing
3 Adrien Costa (USA) Axeon Hagens Berman 0:00:31
4 Lachlan Morton (Aus) Jelly Belly p/b Maxxis
5 Rob Britton (Can) Rally Cycling 0:00:46
6 Rob Squire (USA) Holowesko-Citadel p/b Hincapie Sportswear 0:01:01
7 Joey Rosskopf (USA) BMC Racing 0:01:12
8 Riccardo Zoidl (Aut) Trek-Segafredo 0:01:22
9 Laurent Dider (Lux) Trek-Sagfredo 0:01:37
10 TJ Eisenhart (USA) BMC Racing

Classifica generale:

1 Andrew Talansky (USA) Cannondale-Drapac 24:04:30
2 Lachlan Morton (Aus) Jelly Belly p/b Maxxis 0:00:22
3 Adrien Costa (USA) Axeon Hagens Berman 0:00:56
4 Darwin Atapuma (Col) BMC Racing 0:01:23
5 Rob Britton (Can) Rally Cycling 0:02:09
6 Joey Rosskopf (USA) BMC Racing 0:02:35
7 TJ Eisenhart (USA) BMC Racing 0:03:02
8 Rob Squire (USA) Holowesko-Citadel p/b Hincapie Sportswear 0:04:59
9 Joe Dombrowski (USA) Cannondale-Drapac 0:05:35
10 Laurent Dider (Lux) Trek-Sagfredo


About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*