ULTIME NEWS
Home > Olimpiadi > Rio 2016, day 1: tutti i podi e il medagliere aggiornato
Rio 2016, day 1: tutti i podi e il medagliere aggiornato

Rio 2016, day 1: tutti i podi e il medagliere aggiornato

Giochoi Olimpici di Rio 2016, assegnati i primi dodici titoli. Ad aggiudicarsi la primissima medaglia d’oro è la statunitense Virginia Thrasher, che nella carabina 10 metri donne (dove ha deluso le aspettative l’azzurra Petra Zublasing) si è classificata al primo posto davanti a un duo cinese.

Se la Cina non ha ancora centrato la medaglia più importante, c’è riuscito il Vietnam nella stessa gara al maschile, dove Giuseppe Giordano ha chiuso al quinto posto. E l’Asia esulta anche per l’oro della Thailandia nel sollevamento pesi, del Giappone nel nuoto (400 misti uomini) e della Sud Corea nel tiro con l’arco a squadre uomini.

La globalizzazione è ormai evidente: dopo l’Asia, il continente americano, che vanta già un primo posto nella già citata carabina ed un altro dell’Argentina nel judo. Mack Horton, invece, regala il primo oro all’Australia nei 400 sl (Gabriele Detti di bronzo) e lancia la sfida al nostro Gregorio Paltrinieri per i 1500 sl in  programma nei prossimi giorni. Oceanici al secondo alloro con la staffetta 4×100 sl (con tanto di record del mondo) in cui l’Italia, guidata dalla nostra portabandiera Federica Pellegrini, si piazza al sesto posto.

Tornando in Europa, invece, l’Italia manca il primo oro – il 200° nella storia dei Giochi – con Rossella Fiamingo, argento nella scherma (spada) dietro l’ungherese Szasz. E l’Ungheria si rende poi protagonista della più grande prestazione di giornata, quella firmata da Katinka Hosszu nel nuoto: record del mondo nei 400 misti in 4’26″36. La Russia, invece, pur con tante defezioni, sblocca il medagliere nel judo 60 kg maschile.

In basso tutti i podi e, a seguire, il medagliere dopo la prima giornata: in virtù di due ori già in bacheca, Australia e Ungheria al comando davanti a tutte. Italia dodicesima con un argento e un bronzo.

RIO 2016, TUTTI I PODI DELLA 1^ GIORNATA

CICLISMO SU STRADA – CORSA IN LINEA MASCHILE
1) Greg Van Avermaet  (BEL)
2) Jakub Fuglsang  (DEN)
3) Rafał Majka  (POL)

TIRO A SEGNO – CARABINA 10 M FEMMINILE
1) Virgina Thrasher  (USA)
2) Du Li  (CHN)
3) Yi Siling  (CHN)

TIRO A SEGNO – PISTOLA 10 M MASCHILE
1) Hoàng Xuân Vinh  (VIE)
2) Felipe Almeida Wu  (BRA)
3) Pang Wei  (CHN)

JUDO – 48 KG FEMMINILE
1) Paula Pareto  (ARG)
2) Jeong Bo-Kyeong  (KOR)
3) Ami Kondo  (JAP)
3) Otgontsetseg Galbadrakh  (KAZ)

JUDO – 60 KG MASCHILE
1) Beslan Mudranov  (RUS)
2) Yeldos Smetov  (KAZ)
3) Naohisa Takato  (JAP)
3) Diyorbek Urozboev  (UZB)

SCHERMA – SPADA INDIVIDUALE FEMMINILE
1) Emese Szász  (HUN)
2) Rossella Fiamingo  (ITA)
3) Sun Yiwen  (CHN)

TIRO CON L’ARCO – SQUADRE MASCHILI
1) Repubblica di Corea   (KOR)
2) Stati Uniti d’America  (USA)
3) Australia  (AUS)

SOLLEVAMENTO PESI – 48 KG FEMMINILE
1) Sopita Tanasan  (THA)
2) Sri Wahyuni Agustiani  (INA)
3) Hiromi Miyake  (JPN)

NUOTO – 400 METRI MISTI MASCHILI
1) Kosuke Hagino  (JPN)
2) Chase Kalisz  (USA)
3) Daiya Seto  (JPN)

NUOTO – 400 METRI STILE LIBERO MASCHILI
1) Mack Horton  (AUS)
2) Sun Yang  (CHN)
3) Gabriele Detti  (ITA)

NUOTO – 400 METRI MISTI FEMMINILI
1) Katinka Hosszú  (HUN)
2) Maya DiRado  (USA)
3) Mireia Belmonte García  (ESP)

NUOTO – 4X100 METRI FEMMINILE
1) Australia  (AUS)
2) Stati Uniti d’America  (USA)
3) Canada  (CAN)

1

 Australia

2

0

1

3

2

 Ungheria

2

0

0

2

3

 Stati Uniti d’America

1

4

0

5

4

 Repubblica di Corea

1

1

0

2

5

 Giappone

1

0

4

5

6

 Argentina

1

0

0

1

 Belgio

1

0

0

1

 Federazione Russa

1

0

0

1

 Thailandia

1

0

0

1

 Vietnam

1

0

0

1

11

 Rep. Popolare Cinese

0

2

3

5

12

 Italia

0

1

1

2

 Kazakistan

0

1

1

2

14

 Brasile

0

1

0

1

 Danimarca

0

1

0

1

 Indonesia

0

1

0

1

17

 Canada

0

0

1

1

 Polonia

0

0

1

1

 Spagna

0

0

1

1

 Uzbekistan

0

0

1

1


About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*