ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > Rio 2016, Setterosa dai così: 10-5 alla Russia, vittoria e primato!
Rio 2016, Setterosa dai così: 10-5 alla Russia, vittoria e primato!
Setterosa Italia-Russia Rio 2016

Rio 2016, Setterosa dai così: 10-5 alla Russia, vittoria e primato!

Meglio di così non potrebbe andare: a Rio 2016 la nazionale femminile di pallanuoto vince il 3° incontro di fila e vola ai quarti da prima del girone.

Setterosa da dieci e lode: dopo i primi 12’ di apprensione dell’esordio olimpico contro il Brasile Tania Di Mario e compagne si sono letteralmente sciolte e stanno disputando un torneo a Cinque Cerchi degno della storia della nazionale femminile degli ultimi anni. Il 10-5 alla Russia vale infatti come il terzo successo consecutivo che spinge l’Italia a chiudere in vetta il proprio girone e a garantirsi il quarto di finale contro la Cina.

Non c’è stata storia nel match di oggi, con il Setterosa a dominare dal primo all’ultimo quarto, per merito di una difesa al solito attenta e aggressiva davanti a Gorlero e sulla precisione in attacco delle varie Bianconi (tripletta), Garibotti, Emmolo e Queirolo (una doppietta a testa, bellissima la palombella di Elisa che ha fissato il punteggio azzurro sulla doppia cifra). Da sottolineare l’ottima prova di Giulia Gorlero, che quando ha dovuto ha blindato con puntualità gli attacchi non trascendentali delle russe.

Per le ragazze di Fabio Conti, ora, l’impegno di Ferragosto contro la Cina: per il Setterosa era il miglior accostamento possibile alla vigilia; una vittoria fra due giorni spalancherebbe le porte verso i sogni di gloria delle nostre meritevoli ragazze in calottina.

Il tabellino del match:

Russia-Italia 5-10

RUSSIA: Ustyukhina , Glyzina 1, Prokofyeva , Karimova , Borisova , Gorbunova , Lisunova 1, Simanovich , Timofeeva , Soboleva , Ivanova 1, Grineva 2, Karnaukh . Coach. Aleksandr Gaidukov

ITALIA: Gorlero , Tabani , Garibotti 2, Queirolo 2, Radicchi , Aiello , Di Mario , Bianconi 3, Emmolo 2, Pomeri, Cotti 1, Frassinetti , Teani . Coach. Fabio Conti

Arbitri: Peila (usa), Alexandrescu (rou)

Note:

Parziali 2-3, 1-2, 1-3, 1-2


About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*