ULTIME NEWS
Home > Nazionali > Rio 2016, calcio: grandi in semifinale, impresa Honduras sulla Corea del Sud
Rio 2016, calcio: grandi in semifinale, impresa Honduras sulla Corea del Sud
Germania calcio Rio 2016

Rio 2016, calcio: grandi in semifinale, impresa Honduras sulla Corea del Sud

Due responsi rispettati e due ribaltoni: i quarti del torneo di calcio maschile a Rio 2016 vedono le vittorie di Germania, Nigeria, Honduras e Brasile.

GERMANIA-PORTOGALLO 4-0

Si aspettavano i lusitani, e invece ecco spuntare i tedeschi: Germania-Portogallo finisce 4-0 e la nazionale di Hrubesch entra in zona-medaglie dopo la qualificazione raggiunta in extremis alla fine dei gironi.

La Mannschaft impiega un tempo per frenare l’impeto dei vicecampioni d’Europa Under 21: al 46’ vantaggio di Gnabry (nuovo capocannoniere del torneo con 6 reti); nel secondo tempo la forbice si allarga con le reti di Ginter al 57’, Selke al 75’ e Max all’87’. Ora sfida alla Nigeria.

NIGERIA-DANIMARCA 2-0

Le Super Eagles biancoverdi infatti tornano a sognare come ad Atlanta 1996. Contro la Danimarca basta un gol per tempo per proiettare la Nigeria in semifinale.

I gol decisivi li fermano il vecchio e il nuovo del calcio nigeriano: al 16’ il grande vecchio John Obi Mikel, fuoriquota e maglia storica del Chelsea, firma il vantaggio; al 59’ Aminu Umar mette il risultato in ghiacciaia.

HONDURAS-COREA DEL SUD 1-0

Nuova impresa dell’Honduras: dopo aver cacciato a pedate l’Argentina nella fase a gironi, la Bicolor del c.t. Pinto elimina dal torneo di Rio 2016 pure la Corea del Sud, bronzo olimpico a Londra 2012. Decisiva al 58’ la rete di Alberto Elis. La matricola continua il sogno, gli asiatici tornano a casa a testa bassa.

BRASILE-COLOMBIA 2-0

La grande paura per la Seleção sembra essere andata via: i carioca battono 2-0 l’insidiosa Colombia e volano in semifinale dove li attenderà l’Honduras, un buon avversario per sferrare l’attacco decisivo al titolo olimpico che i verdeoro non hanno mai vinto nella loro storia.

Il successo è firmato al 12’ da Neymar – primo gol della spedizione olimpica brasiliana per l’asso del Barcellona, finora tanto criticato – e da Luan all’83’. Conforta Tite sapere che il portiere Weverton non ha ancora subito gol.

Questo il programma delle semifinali:

Mercoledì 17 agosto

Ore 18 – Maracanã, Rio de Janeiro – Semifinale 1 – Brasile-Honduras

Ore 21 – Corinthians Arena, Sao Paulo – Semifinale 2 – Nigeria-Germania


About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*