ULTIME NEWS
Home > Calcio Italiano > Serie B 2016/2017: presentazione Novara
Serie B 2016/2017: presentazione Novara
Novara Serie B 2016-2017, foto Novara Calcio 1908 Facebook

Serie B 2016/2017: presentazione Novara

Serie B 2016/2017: Mondiali.net prosegue il suo viaggio alla scoperta delle 22 squadre del campionato cadetto. Tocca ora al Novara di Boscaglia.

I gaudenziani ripartono dalla grande impresa della promozione in A sfiorata lo scorso anno appena approdati in cadetteria dopo la vittoria del Girone A di Lega Pro. Il sacco del San Nicola di Bari, 3-4 dts, sembrava presagire a un finale di stagione della squadra allora allenata da Marco Baroni; la sfida in semifinale con il Pescara ha però spento le ambizioni della banda piemontese.

Che quest’anno riparte senza due dei protagonisti degli ultimi anni: appunto il tecnico Baroni (ora al Benevento) e anche la stella della rosa Pablo Andres Gonzalez. Interessato da diverse voci di mercato, l’argentino già 45 reti con la maglia azzurra ha deciso addirittura di scendere di categoria e di abbracciare i colori dell’Alessandria in Lega Pro.

Il reparto avanzato però non ha perso solo Gonzalez: sono andati via anche Manconi, Lazzari, Cesana, Schiavi, Marra e soprattutto Felice Evacuo (miglior marcatore della scorsa annata con 13 segnature).

Al Silvio Piola sono però approdati due giocatori interessanti come Tomasz Kupisz dal Chievo Verona e Gianluca Sansone dalla Sampdoria: quest’ultimo, dopo l’esperienza col Bari, porta in Piemonte esperienza e voglia di fare che faranno senz’altro piacere al nuovo tecnico del Novara, Roberto Boscaglia.

Un allenatore non nuovo alla Serie B, visto che ha già affrontati diversi campionati in seconda serie col Trapani soprattutto e da ultimo col Brescia lo scorso anno.

Per una squadra che ha già in dotazione elementi di spicco per la cadetteria come i vari Mantovani, Troest, Viola, Buzzegoli, Lanzafame, Galabinov e Corazza (recordman di presenze lo scorso anno, 39), sognare in grande è più che lecito. Contando magari di nuovo sulla migliore difesa del torneo – appena 35 gol incassati.

rosa

PORTIERI
David da Costa, Lorenzo Montipò, Francesco Pacini, Elia Benedettini

DIFENSORI
Magnus Troest, Gennaro Scognamiglio, Andrea Mantovani, Moustapha Beye, Marco Calderoni, Lorenzo Dickmann, Philippe Koch

CENTROCAMPISTI
Federico Casarini, Francesco Bolzoni, Nicolas Viola, Gennaro Armeno, Daniele Buzzegoli, Paolo Faragò, Lorenzo Galassi, Tomasz Kupisz

ATTACCANTI
Davide Lanzafame, Krisztián Adorján, Gianluca Sansone, Francesco Di Mariano. Hicham Kanis, Andrey Galabinov, Simone Corazza

 


About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*