ULTIME NEWS
Home > Calcio Italiano > Serie B 2016/2017: presentazione Perugia
Serie B 2016/2017: presentazione Perugia
Perugia Serie B 2016-2017, foto AC Perugia sito web

Serie B 2016/2017: presentazione Perugia

Serie B 2016/2017: Mondiali.net prosegue il suo viaggio alla scoperta delle 22 squadre del campionato cadetto. È il momento del Perugia di Bucchi.

Dopo appena una stagione Pierpaolo Bisoli, già centrocampista del Grifone nel 1999/2000 – l’annata del famoso diluvio sul Renato Curi e sullo scudetto perso all’ultima giornata dalla Juventus a vantaggio della Lazio – è stato esonerato per il mancato raggiungimento dell’obiettivo fissato all’inizio della scorsa stagione.

Da tempo ormai il Grifone umbro cerca invano di risalire in Serie A, 12 anni dopo l’ultima annata nella massima serie: nel 2003/2004 il Perugia dei Gaucci, nonostante la vittoria dell’Intertoto e il buon andamento in Coppa Uefa e Coppa Italia, retrocesse e da allora iniziarono i guai, con il fallimento della società, gli anni bui della C1 prima e addirittura della Serie D poi.

Tre anni fa il rientro nella cadetteria per il Grifone giallorosso fece rinfiammare il pubblico umbro, ansioso di rivedere presto la Serie A. il mancato raggiungimento dell’obiettivo è però costato caro a Bisoli e al suo-vice Tardioli.

Ora la società del patron Santopadre ha affidato la prima squadra a Cristian Bucchi che, dopo un impiego nel Pescara e diverse stagioni nei campioni minori, è ora pronto a tuffarsi nella sua prima stagione sulla panchina dei biancorossi.

La rosa che ha a disposizione ha perduto alcuni elementi di spicco: dal veterano Rodrigo Taddei (ex Siena e Roma ora svincolato) ad Andrea Ardemagni (11 gol e miglior marcatore perugino lo scorso anno), da Rizzo a Fabinho.

Con un mercato oculato però il Perugia ha pescato qua e là elementi di sicuro interesse: Matteo Brighi, dall’alto della sua lunga esperienza in Serie A, insieme agli esperti Della Rocca e Guberti farà da chioccia a centrocampo agli ultimi arrivati Ricci (Matteo), Moudoumbou e Olausson; dal Torino è stato confermato il prestito di Chiosa in difesa, dove già il Grifone annovera esperti del calibro di Volta, Del Prete e Belmonte.

Avanti c’è soprattutto un nome che già fa sognare: quello di Rolando Bianchi. Arrivato a gennaio 2016, l’attaccante bergamasco già ex di Reggina, Manchester City, Lazio, Toro e Bologna si è presentato con un gol al debutto e, in questa stagione, con la doppietta decisiva in Coppa Italia al Carpi. Da un bomber in campo, Bianchi, a un bomber ora allenatore, Bucchi, il Perugia chiamato Grifone conta di volare alto.

 

PORTIERI
Antonio Rosati, Entonjo Elezaj

DIFENSORI
Massimo Volta, Marco Chiosa, Gianluca Mancini, Salvatore Monaco, Masahudu Alhassan, Gianluca Di Chiara, Lorenzo Del Prete, Nicola Belmonte, Raffaele Imparato

CENTROCAMPISTI
Pierre Desiré Zebli, Francesco Della Rocca, Matteo Brighi, Matteo Ricci, Joakim Olausson, Joss Didiba Moudoumbou, Cristian Buonaiuto, Stefano Guberti

ATTACCANTI
Jean-Armel Drolé, Alexis Zapata, Raphael Mirval, Samuel Di Carmine, Rolando Bianchi, M’Bala Nzola, Marco Boscolo Zemelo


About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*