ULTIME NEWS
Home > Olimpiadi > Rio 2016, storica finale per Lupo/Nicolai nel beach volley
Rio 2016, storica finale per Lupo/Nicolai nel beach volley

Rio 2016, storica finale per Lupo/Nicolai nel beach volley

Che impresa! Il beach volley azzurro è per la prima volta in una finale olimpica. Da quando la disciplina estiva è entrata a far parte del programma a cinque cerchi (Pechino 2008), mai una coppia azzurra si era spinta così in avanti. Ci sono riusciti Daniele Lupo e Paolo Nicolai, che hanno sconfitto in semifinale a Rio 2016 i russi Semenov-Krasilnikov e andranno ora a caccia della medaglia d’oro.

Un avvio di torneo tutt’altro che esaltante per i due giocatori italiani, sconfitti nel primo turno della fase a gironi. Ma hanno subito saputo rimettersi in sesto e, passata la prima fase, hanno cominciato ad esprimere tutto un altro gioco. Prima il derby contro Ranghieri/Carambula, poi la vittoria sulla prima coppia russa ai quarti ed ecco ora anche la seconda coppia russa andare al tappeto.

Finisce 2-1 per i due avieri, che hanno saputo rimontare da una situazione di svantaggio (15-21 il primo set) mettendo in campo tanto cuore, oltre che tecnica e preparazione. Splendidi i servizi di Paolo Nicolai, ma è stato Paolo Lupo ad infiammare la platea della Beach Volley Arena con i suoi tocchi di classe che hanno mandato in confusione gli avversari. E da lì non ce n’è stato per nessuno: 15-21, 21-16, 15-13 i parziali di gara e Italia in finale.

Giovedì sera (le 5 del mattino in Italia) se la vedranno con la coppia favorita del torneo, i brasiliani Allison e Bruno Schmidt (che hanno sconfitto gli olandesi R. Meeuwsen e A. Brouwer), ma le finali olimpiche, si sa, hanno sempre una storia particolare, per cui l’imperativo è provarci e crederci fino in fondo, pur consapevoli del grande risultato comunque conseguito.

Non posso accontentarmi dell’argento. So che troveremo di fronte la miglior coppia del pianeta, campioni del mondo in carica e padroni di casa, ma io ragiono come se questa sia l’unica finale della mia vita e non la voglio sprecare: voglio puntare all’oro“, esclama Paolo Nicolai a fine gara, mentre il collega Daniele Lupo aggiunge: “Sappiamo che […] nelle ultime partite ci abbiamo sempre perso. Ma magari stavolta sarà diverso. Potrebbe non ricapitarci una occasione così”.


About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*