ULTIME NEWS
Home > Calcio Italiano > Serie A prima giornata probabili formazioni
Serie A prima giornata probabili formazioni

Serie A prima giornata probabili formazioni

Roma-Udinese alle 18 e Juve-Fiorentina alle 20.45 aprono il programma del calendario italiano, domani le altre. Serie A prima giornata probabili formazioni.

ROMA-UDINESE ORE 18

ROMA: Bruno Peres in difesa potrebbe partire subito titolare data l’assenza di Florenzi, a centrocampo forte ballottaggio De Rossi/Paredes; in attacco Dzeko e Salah favorit su Totti e Perotti, sicuro del posto El Sha.

UDINESE: Iachini ha un dubbio in difesa, Angella per Heurtaux, e in attacco, con Penaranda che potrebbe subito debuttare. Fra i convocati c’è Ali Adnan.

ROMA (4-3-1-2): Szczesny; Bruno Peres, Manolas, Vermaelen, Juan Jesus; Nainggolan, De Rossi, Strootman; Salah, Dzeko, El Shaarawy. All.: Spalletti

UDINESE (3-5-2): Karnezis; Angella, Danilo, Felipe; Widmer, Badu, Fofana, De Paul, Armero; Penaranda, Zapata. All.: Iachini

 

JUVENTUS-FIORENTINA ORE 20.45

JUVENTUS: Subito BBC davanti a Buffon; i dubbi piuttosto sono a centrocampo, con Pjanic che potrebbe essere risparmiato dall’inizio a tutto vantaggio di uno fra Lemina e Hernanes. Sulla destra qualche dubbio per Dani Alves: pronto in ogni caso Lichtsteiner. In avanti Higuain parte dalla panchina: confermata la coppia Dybala-Mandzukic.

FIORENTINA: da valutare le condizioni di Borja Valero, Sousa deciderà solo alla fine se impiegarlo. In attacco Ilicic al fianco di Kalinic.

JUVENTUS (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Lemina, Khedira, Asamoah, Alex Sandro; Mandzukic, Dybala. All.: Allegri

FIORENTINA (3-4-3): Tatarusanu; Tomovic, Rodriguez, Astori; Bernardeschi, Badelj, Vecino, Alonso; Ilicic, Borja Valero; Kalinic. All.: Paulo Sousa

 

DOMENICA 21 MAGGIO

MILAN: Montella ha praticamente la rosa al completo e manderà in campo la squadra migliore, con Abate e De Sciglio a presidio delle fasce, mediana con Montolivo, Bertolacci e Bonaventura e attacco guidato dal ‘figliol prodigo’ Bacca.

TORINO: Mihajlovic torna a San Siro da nemico con una squadra piena di dubbi: Rossettini in difesa è in vantaggio su Ajeti, da valutare invece Zappacosta. Dubbio fortissimo su Iago Falque, se non dovesse farcela nel 4-3-3 spazio a Martinez.

MILAN (4-3-3): Donnarumma; Abate, Paletta, Romagnoli, De Sciglio; Bertolacci, Montolivo, Bonaventura; Suso, Bacca, Niang. All.: Montella

TORINO (4-3-3): Padelli; De Silvestri, Rossettini, Moretti, Molinaro; Acquah, Vives, Obi; Martinez, Belotti, Ljajic. All.: MIhajlovic

 

 

ATALANTA-LAZIO ORE 20.45

ATALANTA: in difesa prima da titolare per Zukanovic con Masiello favorito su Raimondi; in mezzo confermato Kurtic. Tridente offensivo D’Alessandro-Paloschi-Gomez. Fra i convocati si rivede Dramé.

LAZIO: in difesa coppia centrale Oranje De Vrij-Hoedt con Basta e Lukaku sulle fasce; a centrocampo Parolo regolarmente in campo con Biglia e Milinkovic; tridente pesante con Kishna, Immobile e Keita. Unico indisponibile resta Felipe Anderson.

ATALANTA (3-4-3): Sportiello; Masiello, Toloi, Zukanovic; Conti, Carmona, Kurtic, Dramé; D’Alessandro, Paloschi, Gomez- All.: Gasperini

LAZIO (4-3-3): Marchetti; Basta, De Vrij, Hoedt, J. Lukaku; Parolo, Biglia, Milinkovic-Savic; Kishna, Immobile, Keita. All.: S. Inzaghi

 

BOLOGNA-CROTONE ORE 20.45

BOLOGNA: l’ultimo arrivato Blerim Dzemaili partirà dalla panchina. Gli unici ballottaggi per Donadoni sono Crisetig-Pulgar e Verdi-Mounier.

CROTONE: Davide Nicola ha a disposizione tutta quanta la rosa; l’unico dubbio riguarda chi a centrocampo fra Rohden e Salzano.

BOLOGNA (4-3-3): Mirante; Krafth, Gastaldello, Maietta, Masina; Nagy, Crisetig, Taider; Rizzo, Destro, Mounier. All.: Donadoni

CROTONE (3-4-3): Cordaz; Ceccherini, Claiton, Ferrari; Sampirisi, Capezzi, Rohden, Martella; Tonev, Simy, Palladino. All.: Nicola

 

CHIEVO-INTER ORE 20.45

CHIEVO: Maran è senza Floro Flores, ma spera di recuperare almeno Rigoni per il centrocampo visto che già Izco dovrebbe essere fuori combattimento. Per la prima di campionati confermato in blocco unico l’undici titolare dello scorso anno con Sorrentino in porta unica novità.

INTER: Per De Boer mancano i soli Ansaldi e Murillo. Al loro posto in difesa D’Ambrosio e Ranocchia. L’unico ballottaggio della vigilia riguarda chi mandare in campo fra i due azzurri Eder e Candreva: l’ex laziale pare favorito.

CHIEVO (4-3-1-2): Sorrentino; Cacciatore, Gamberini, Cesar, Gobbi; Castro, Radovanovic, Hetemaj; Birsa; Inglese, Meggiorini. All.: Maran

INTER (4-3-3): Handanovic; D’Ambrosio, Miranda, Ranocchia, Nagatomo; Medel, Banega, Kondogbia; Candreva, Icardi, Perisic. All.: De Boer

 

EMPOLI-SAMPDORIA ORE 20.45

EMPOLI: in porta spazio a Pelagotti; in mediana Maiello in vantaggio su Diousse per il ruolo di regista. Avanti il tridente sarà composto da Saponara sulla trequarti e il duo Pucciarelli-Maccarone con Gilardino in panchina.

SAMPDORIA: per l’ex Giampaolo l’unico indisponibile è Skriniar. Pavlovic al posto del ceduto De Silvestri. Qualche chance a centrocampo per Linetty e Torreira al posto di Cigarini e Ivan. Cassano e Mesbah sempre nemmeno convocati.

EMPOLI (4-3-1-2): Pelagotti; Laurini, Cosic, Costa, Pasqual; Tello, Maiello, Croce; Saponara; Maccarone, Pucciarelli. All.: Martusciello

SAMPDORIA (4-3-1-2): Viviano; Pavlovic, Silvestre, Regini, Sala; Barreto, Cigarini, Ivan; Alvarez; Muriel, Quagliarella. All.: Giampaolo

 

GENOA-CAGLIARI ORE 20.45

GENOA: per la prima di campionato Juric riceve anche la buona notizia dei recuperi di Munoz e Rincon; anche l’ultimo arrivato, l’attaccante argentino Giovanni Paolo Simeone sarà a disposizione del tecnico.

CAGLIARI: Borriello titolare con il suo ex Genoa, Farias e Joao Pedro non ce la fanno. Probabile conferma del 3-5-2 e degli uomini visti in Coppa Italia nel trionfo contro la Spal.

GENOA (3-4-3): Lamanna; Izzo, Gentiletti, Burdisso: Renzetti; Laxalt, Veloso, Rincon, Lazovic; Pandev, Pavoletti, Ocampos. All.: Juric

CAGLIARI (3-5-2): Storari; Ceppitelli, Salamon, Bruno Alves; Isla, Padoin, Di Gennaro, Ionita, Murru; Sau, Borriello. All.: Rastelli

 

PALERMO-SASSUOLO ORE 20.45

PALERMO: infermeria rosanero affollata; Ballardini riesce a recuperare il solo Hiljemark, con l’altro svedese Quaison subito in campo dopo il rientro dalle Olimpiadi. A centrocampo ballottaggio Aleesami-Pezzella.

SASSUOLO: dopo il trionfale giovedì di Europa League Di Francesco pensa di far rifiatare qualche giocatore: Lirola per Gazzola e Biondini e Mazzitelli a centrocampo sembrano le indicazioni giuste.

PALERMO (3-4-3): Posavec; Goldaniga, Vitiello, Rajkovic; Rispoli, Gazzi, Hiljemark, Aleesami; Bentivegna, Nestorovski, Quaison. All.: Ballardini

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Lirola, Cannavaro, Acerbi, Peluso; Biondini, Magnanelli, Mazzitelli; Berardi, Defrel, Politano. All.: Di Francesco

 

PESCARA-NAPOLI ORE 20.45

PESCARA: Non ci saranno di sicuro Campagnaro, Fornasier e Nicastro; ballottaggio Brugman-Cristante a centrocampo, in avanti invece torna Manaj.

NAPOLI: El Kaddouri in forte dubbio, differenziato invece per Tonelli e Giaccherini. Ballottaggio Valdifiori-Zielinski, mentre Mertens è favorito su Insigne con Milik che parte dalla panchina.

PESCARA (4-3-2-1): Bizzarri; Zampano, Coda, Gyomber, Biraghi; Memushaj, Brugman, Verre; Benali, Caprari; Manaj. All.: Oddo

NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Valdifiori, Hamsik; Callejon, Gabbiadini, Mertens. All.: Sarri

Serie A 1ª giornata probabili formazioni


About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*