ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Vuelta a Espana 2016, ancora Francia con Calmejane. Atapuma in rosso
Vuelta a Espana 2016, ancora Francia con Calmejane. Atapuma in rosso

Vuelta a Espana 2016, ancora Francia con Calmejane. Atapuma in rosso

Ancora Francia alla Vuelta a Espana 2016: dopo il successo di Alexander Geniez sul Mirador de Ezaro appena ventiquattro ore fa, ecco il bis ad opera di Lilian Calmejane (Direct Energie), primo a San Andrés de Teixido. Darwin Atapuma è la nuova maglia rossa.

Poco dopo la partenza dalla città di Betanzos via agli attacchi, ma bisogna attendere il superamento dell’Alto de Serra Capel, primo GPM di giornata, affinché riesca a sganciarsi un nutrito drappello composto da ventuno uomini: Darwin Atapuma (BMC), Enrico Battaglin (Lotto NL-Jumbo), Andrey Zeits (Astana), Nikias Arndt e Chad Haga (Giant-Alpecin), Axel Domont (AG2R La Mondiale), Thomas De Gendt (Lotto Soudal), Zdenek Stybar (Etixx-Quick Step), Ben King e Pierre Rolland (Cannondale – Drapac), Nathan Haas e Merhawi Kudus (Dimension Data), Lawrence Warbasse e Marcel Wyss (IAM Cycling), Tsgabu Grmay (Lampre – Merida), Stéphane Rossetto (Cofidis), Cesare Benedetti e Scott Thwaites (Bora-Argon18), Angel Madrazo e Jaime Roson (Caja Rural – Seguros RGA), Lilian Calmejane (Direct Energie).

Mentre i battistrada, pur non acquisendo mai un largo vantaggio, vengono lasciati liberi dal gruppo, garantendosi la possibilità di giocarsi il successo parziale, il gruppo perde alcuni pezzi: ritiri per Vicente Reynes (IAM Cycling) e Federico Zurlo (Lampre-Merida), mentre resiste, nonostante tre denti rotti per la caduta di ieri, Miguel Angel Lopez (Astana).

Prima di raggiungere la salita finale, il Mirador de Veixia, provano ad allungare l’infaticabile De Gendt e Domont, ma è Lilian Calmejane a fare l’azione decisiva sulle rampe del GPM di 2^ categoria: si svegliano tardi gli immediati inseguitori, così il francese, classe ’92 alla prima stagione tra gli élite, può festeggiare la sua prima vittoria da professionista. Secondo posto per Darwin Atapuma, che si consola col simbolo del primato, sesto e decimo per i due italiani Enrico Battaglin e Cesare Benedetti.

Nulla accade nel gruppo: sono Movistar e Team Sky a controllare e si arriva tutti insieme con un ritardo di 2’06”: Alejandro Valverde è il primo dei big seguito da Chris Froome (Team Sky). L’azzurro Gianluca Brambilla (Etixx-Quick Step) mantiene la decima piazza in classifica.

Ordine d’arrivo 4^ tappa:

1. FRA CALMEJANE Lilian 213 DIRECT ENERGIE 04h 05′ 19”
2. COL ATAPUMA Darwin 32 BMC RACING TEAM 04h 05′ 34” + 00′ 15”
3. USA KING Benjamin 146 CANNONDALE-DRAPAC PRO CYCLING TEAM 04h 05′ 34” + 00′ 15”
4. KAZ ZEITS Andrey 69 ASTANA PRO TEAM 04h 05′ 38” + 00′ 19”
5. AUS HAAS Nathan 155 DIMENSION DATA 04h 05′ 42” + 00′ 23”
6. ITA BATTAGLIN Enrico 42 LOTTO NL -JUMBO 04h 05′ 43” + 00′ 24”
7. FRA ROLLAND Pierre 148 CANNONDALE-DRAPAC PRO CYCLING TEAM 04h 05′ 52” + 00′ 33”
8. USA HAGA Chad 85 TEAM GIANT ALPECIN 04h 05′ 56” + 00′ 37”
9. ESP ROSON Jaime 209 CAJA RURAL – SEGUROS RGA 04h 05′ 59” + 00′ 40”
10. ITA BENEDETTI Cesare 192 BORA-ARGON 18 04h 06′ 01” + 00′ 42”

Classifica generale:

1. COL ATAPUMA Darwin 32 BMC RACING TEAM 13h 23′ 10”
2. ESP VALVERDE Alejandro 1 MOVISTAR TEAM 13h 23′ 39” + 00′ 29”
3. GBR FROOME Christopher 21 TEAM SKY 13h 23′ 43” + 00′ 33”
4. COL CHAVES Johan Esteban 51 ORICA BIKEEXCHANGE 13h 23′ 49” + 00′ 39”
5. COL QUINTANA Nairo 7 MOVISTAR TEAM 13h 23′ 49” + 00′ 39”
6. ESP SANCHEZ GONZALEZ Samuel 37 BMC RACING TEAM 13h 24′ 18” + 01′ 08”
7. ESP FERNANDEZ ANDUJAR Ruben 4 MOVISTAR TEAM 13h 24′ 21” + 01′ 11”
8. CZE KONIG Leopold 26 TEAM SKY 13h 24′ 23” + 01′ 13”
9. GBR KENNAUGH Peter 24 TEAM SKY 13h 24′ 25” + 01′ 15”
10. ITA BRAMBILLA Gianluca 131 ETIXX – QUICK STEP 13h 24′ 33” + 01′ 23”


About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*