ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Vuelta a Espana 2016, Meersman primo a Lugo su Felline. Atapuma rimane in rosso
Vuelta a Espana 2016, Meersman primo a Lugo su Felline. Atapuma rimane in rosso

Vuelta a Espana 2016, Meersman primo a Lugo su Felline. Atapuma rimane in rosso

Gianni Meersman (Etixx-Quick Step) davanti a Fabio Felline (Trek-Segafredo): questo l’esito della quinta tappa della Vuelta a Espana 2016. Sul traguardo di Lugo vittoria bis per il belga sull’italiano, ma all’ultimo chilometro una rovinosa caduta mette fuori gioco molti atleti. Maglia rossa ancora sulle spalle di Darwin Atapuma (Movistar).

Tiago Machado del Team Katusha e Julien Morice della Direct Energie: questi i due attaccanti della prima  ora, partiti poco dopo il chilometro zero. Il gruppo li lascia subito andare e procede ad andatura tranquilla, condotto dai Bmc della maglia rossa Darwin Atapuma.

Poco accade, eccetto qualche ritiro (Murilo Fischer della FDJ) e qualche caduta (Riccardo Zoidl della Trek-Segafredo) dovuta al manto stradale viscido causa pioggia. Machado primo sull’unico gran Premio della Montagna di giornata, il Port Marco de Alvaré, sul quale guadagna un punticino anche Thomas De Gendt (Lotto Soudal), sempre in lotta per la classifica scalatori in ogni corsa a tappe.

Finisce a 14 km all’arrivo l’avventura di Tiago Machado, l’ultimo superstite della coppia al comando. Provano ad anticipare la volata Simon Clarke (Cannondale-Drapac) e Philippe Gilbert (Bmc), che partono ai 2.5 km e resistono fino al triangolo indicante gli ultimi mille metri. Lo sprint è purtroppo caratterizzato da una rovinosa caduta che avviene nella parte alta del plotone a poche centinaia di metri al traguardo: Ko Steven Kruijswijk (LottoNL-Jumbo) a causa di un paletto non segnalato all’interno della carreggiata (l’olandese rimane a terra molti minuti; si sospetta una frattura della clavicola).

Chi rimane davanti è il treno della Etixx-Quick Step, con Zdenek Stybar che lancia Gianni Meersman, al bis dopo la vittoria nella seconda frazione. Secondo posto per Fabio Felline, terzo posto per il francese Kevin Reza (FDJ). Tempo neutralizzato, quindi non cambia la generale: la maglia rossa rimane a Darwin Atapuma, con Alejandro Valverde (Movistar) in seconda posizione. In top ten anche Gianluca Brambilla (Etixx-Quick Step), decimo.

Ordine d’arrivo 5^ tappa:

1. BEL MEERSMAN Gianni 135 ETIXX – QUICK STEP 04h 16′ 42”
2. LUX DIDIER Laurent 95 TREK – SEGAFREDO 04h 16′ 42” + 00′ 00”
3. FRA REZA Kévin 79 FDJ 04h 16′ 42” + 00′ 00”
4. ESP SANCHEZ GIL Luis-Leon 66 ASTANA PRO TEAM 04h 16′ 42” + 00′ 00”
5. BEL WAEYTENS ZICO 89 TEAM GIANT ALPECIN 04h 16′ 42” + 00′ 00”
6. ESP VALVERDE Alejandro 1 MOVISTAR TEAM 04h 16′ 42” + 00′ 00”
7. FRA HARDY Romain 185 COFIDIS, SOLUTIONS CREDITS 04h 16′ 42” + 00′ 00”
8. LUX DRUCKER Jean-Pierre 34 BMC RACING TEAM 04h 16′ 42” + 00′ 00”
9. BEL VANBILSEN KENNETH 189 COFIDIS, SOLUTIONS CREDITS 04h 16′ 42” + 00′ 00”
10. POR GONCALVES José 204 CAJA RURAL – SEGUROS RGA 04h 16′ 42” + 00′ 00”

Classifica generale:

1. COL ATAPUMA Darwin 32 BMC RACING TEAM 17h 39′ 52”
2. ESP VALVERDE Alejandro 1 MOVISTAR TEAM 17h 40′ 20” + 00′ 28”
3. GBR FROOME Christopher 21 TEAM SKY 17h 40′ 24” + 00′ 32”
4. COL QUINTANA Nairo 7 MOVISTAR TEAM 17h 40′ 30” + 00′ 38”
5. COL CHAVES Johan Esteban 51 ORICA BIKEEXCHANGE 17h 40′ 30” + 00′ 38”
6. ESP SANCHEZ GONZALEZ Samuel 37 BMC RACING TEAM 17h 40′ 59” + 01′ 07”
7. ESP FERNANDEZ ANDUJAR Ruben 4 MOVISTAR TEAM 17h 41′ 02” + 01′ 10”
8. CZE KONIG Leopold 26 TEAM SKY 17h 41′ 04” + 01′ 12”
9. GBR KENNAUGH Peter 24 TEAM SKY 17h 41′ 06” + 01′ 14”
10. ITA BRAMBILLA Gianluca 131 ETIXX – QUICK STEP 17h 41′ 14” + 01′ 22”


About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*