ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Vuelta a Espana 2016, spunta Van Genechten. Secondo Bennati
Vuelta a Espana 2016, spunta Van Genechten. Secondo Bennati

Vuelta a Espana 2016, spunta Van Genechten. Secondo Bennati

A Puebla de Sanabria spunta Jonas Van Genechten: si conclude così la 7^ tappa della Vuelta a Espana 2016, l’ultima prima di un poker di giornate altamente insidiose. Il corridore belga della IAM Cycling vince davanti a Daniele Bennati (Tinkoff), ad un passo dal grande colpo. In classifica generale rimane al comando Darwin Atapuma (Bmc). Caduta nel finale: coinvolto anche Alberto Contador (Tinkoff).

La tappa ha inizio alle ore 13.50 con la solita andatura forsennata. Sono sei i corridori che si portano subito all’attacco: Viktor Campenaerts (Lotto NL Jumbo), Johann Le Bon (FDJ), Sander Armee (Lotto Soudal), Davide Villella (Cannondale-Drapac), Vegard Laengen (Iam) e Luis Angel Mate Mardones (Cofidis).

Col passare dei chilometri alcuni corridori si ritirano: sono Michal Kwiatkowski (Team Sky), che prosegue nella sua annata buia, e Niccolò Bonifazio (Trek-Segafredo). Il vantaggio dei battistrada supera di poco i 3′, ma il lavoro di Etixx-Quick Step ed Astana pone fine alle loro speranze.

Una volta ripresi, a poco meno di 60 km all’arrivo, ci provano altri cinque atleti: Dario Cataldo e Luis Leon Sanchez (Astana), Gianluca Brambilla (Etixx-Quick Step), Simon Clarke (Cannondale-Drapac) e Jose Mate, l’unico superstite del primo tentativo. Sull’ultimo GPM in programma, l’Alto de Padornelo, sono Sanchez e Clarke a fare la differenza e proseguire da soli verso l’arrivo.

Costante, in particolare, il lavoro dello spagnolo, arrivato anche ieri ad un passo dal successo. E ci crede fortemente anche in questa circostanza, ma vede sopraggiungere il grupporidotto a causa di una caduta avvenuta all’ultimo km, che coinvolge anche Alberto Contador – quando al traguardo mancano soli 300 metri.

Si assiste ad uno sprint ristretto e a spuntarla è Jonas Van Genechten, che batte Daniele Bennati e Alejandro Valverde (Movistar), che rosicchia 4 utili secondi in ottica classifica generale, dove rimane sempre al comando Darwin Atapuma, nonostante qualche secondo perso nel finale. Da domani si comincia a fare sul serio: l’arrivo di La Camperona è il primo di quattro consecutivi che cambieranno certamente l’attuale situazione.

Bisognerà valutare le condizioni di Contador, giunto sul traguardo con diverse escoriazioni sul corpo. Per lui, comunque, nessun problema di tempo perduto, dal momento che l’incidente è avvenuta nel tratto che garantisce la neutralizzazione. Il commento del madrileno, ad ogni modo, non è dei più felici: “La situazione si sta mettendo male“.

Ordine d’arrivo 7^ tappa:

1. BEL VAN GENECHTEN Jonas 167 IAM CYCLING 03h 55′ 44”
2. ITA BENNATI Daniele 12 TINKOFF 03h 55′ 44” + 00′ 00”
3. ESP VALVERDE Alejandro 1 MOVISTAR TEAM 03h 55′ 44” + 00′ 00”
4. BEL GILBERT Philippe 35 BMC RACING TEAM 03h 55′ 44” + 00′ 00”
5. FRA REZA Kévin 79 FDJ 03h 55′ 44” + 00′ 00”
6. LTU BAGDONAS Gediminas 102 AG2R LA MONDIALE 03h 55′ 44” + 00′ 00”
7. BEL MEERSMAN Gianni 135 ETIXX – QUICK STEP 03h 55′ 44” + 00′ 00”
8. ITA SBARAGLI Kristan 158 DIMENSION DATA 03h 55′ 44” + 00′ 00”
9. FRA HARDY Romain 185 COFIDIS, SOLUTIONS CREDITS 03h 55′ 44” + 00′ 00”
10. BEL VAN DER SANDE Tosh 127 LOTTO SOUDAL 03h 55′ 44” + 00′ 00”

Classifica generale:

1. COL ATAPUMA Darwin 32 BMC RACING TEAM 25h 41′ 21”
2. ESP VALVERDE Alejandro 1 MOVISTAR TEAM 25h 41′ 29” + 00′ 08”
3. GBR FROOME Christopher 21 TEAM SKY 25h 42′ 03” + 00′ 42”
4. COL QUINTANA Nairo 7 MOVISTAR TEAM 25h 42′ 09” + 00′ 48”
5. COL CHAVES Johan Esteban 51 ORICA BIKEEXCHANGE 25h 42′ 09” + 00′ 48”
6. CZE KONIG Leopold 26 TEAM SKY 25h 42′ 30” + 01′ 09”
7. GBR YATES Simon 59 ORICA BIKEEXCHANGE 25h 42′ 53” + 01′ 32”
8. ITA BRAMBILLA Gianluca 131 ETIXX – QUICK STEP 25h 42′ 59” + 01′ 38”
9. ESP MORENO FERNANDEZ Daniel 6 MOVISTAR TEAM 25h 42′ 59” + 01′ 38”
10. ESP DE LA CRUZ David 133 ETIXX – QUICK STEP 25h 43′ 32” + 02′ 11”


About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*