ULTIME NEWS
Home > Calciomercato > Calciomercato, il ripasso/1: Juve, niente Witsel; Milan con Mati e Napoli al Maksi
Calciomercato, il ripasso/1: Juve, niente Witsel; Milan con Mati e Napoli al Maksi
Maksimovic ultimo acquisto Napoli

Calciomercato, il ripasso/1: Juve, niente Witsel; Milan con Mati e Napoli al Maksi

Conclusa la sessione estiva di calciomercato si fanno i conti con i colpi ufficiali e gli affari saltati nelle ultime ore. Scoprili!

JUVE – Cuadrado sì, Witsel no. Questo in sintesi l’ultimo giorno di mercato che ha riguardato la Vecchia Signora. Marotta e Paratici speravano di fare il pieno assicurandosi sia il colombiano che il belga, ma dopo il ritorno ufficiale del Cafetero il trasferimento del giocatore dello Zenit è saltato nonostante Witsel avesse già svolto le visite mediche. Colpa di Lucescu, che ha bloccato tutto per colpa della mancanza di un sostituto degno del centrocampista. Niente da fare dunque: Witsel resta a San Pietroburgo, arriverà in bianconero a gennaio o al più tardi a giugno, a parametro zero.

NAPOLI – alla fine la società di De Laurentiis si è riuscita ad assicurare Nikola Maksimovic dal Torino. Tutto fatto proprio agli sgoccioli, coi campani che sono riusciti a scongiurare l’anticolpo a sorpresa come capitò lo scorso anno col mancato acquisto di Roberto Soriano allo scadere. Stessa direzione Torino-Napoli ma verso opposto per Mirko Valdifiori, ceduto in granata con la stessa formula di Maksimovic: definitivo.

MILAN – sembrava il sogno di una notte di fine estate, e invece con un blitz sorprendente Galliani è riuscito a portare in rossonero Mati Fernandez, regista cileno che Montella conosceva già dai tempi della Fiorentina: prestito a 500mila euro con riscatto fissato a 1. Cagliari bruciato sul tempo e rabbioso: il d.s. Capozucca ha anche detto che il mediatore della trattativa è stato Pablo Cosentino, ex d.s. del Catania squalificato per via dello scandalo calcioscommesse legato al club etneo.

FIORENTINA – la squadra di Paulo Sousa per far fronte alle partenze di Gilberto e soprattutto Marcos Alonso ha preso dal Peñarol l’esterno Maxi Oliveira.

SAMPDORIA – ultimo colpo anche per la Sampdoria che, dopo aver riabbracciato l’ex svincolato Carbonero, ha portato in squadra il difensore Krajnc dal Cagliari.

BOLOGNA – Bologna letteralmente scatenato nell’ultimo giorno: è arrivato almeno un giocatore per reparto. Viste le non buone condizioni di Mirante, i felsinei hanno preso dal Torino il portiere Gomis – l’anno scorso al Cesena; in difesa acquistati Torosidis dalla Roma (definitivo) ed Helander dal Verona (prestito); a centrocampo sempre dall’Hellas Viviani; in attacco il giovanissimo Sadiq (prestito dai giallorossi).

SASSUOLO – i neroverdi hanno ulteriormente puntellato l’attacco. Ecco dunque Ricci in prestito dalla Roma e Iemmello dallo Spezia. In compenso sono andati via Trotta e Falcinelli (entrambi in prestito al Crotone, insieme al difensore Ferrari), il difensore Fontanesi e il centrocampista Sbrissa al Brescia.


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*