ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Tour des Fjords 2016, stavolta Kristoff non sbaglia! Alberta, prima a Joyce
Tour des Fjords 2016, stavolta Kristoff non sbaglia! Alberta, prima a Joyce
Foto: Tim de Waele/TDWSport.com

Tour des Fjords 2016, stavolta Kristoff non sbaglia! Alberta, prima a Joyce

Alexander Kristoff stavolta non sbaglia. Dopo essersi fatto sorprendere dall’attacco di Leigh Howard nella tappa inaugurale, il corridore della Katusha si impone nella seconda frazione del Tour des Fjords 2016 proprio davanti all’australiano della IAM Cycling, che rimane in testa alla classifica generale.

È uno sprint compatto, quello a cui si assiste a Odda, dopo 213 km di corsa. Il corridore di casa, grande favorito anche per la vittoria finale, non ha problemi a sbarazzarsi degli avversari. Terzo il russo Nikolay Trusov (Tinkoff), che proprio nelle scorse ore ha ufficializzato il passaggio alla Gazprom-RusVelo nella prossima stagione. In top 10 finiscono anche due italiani: Andrea Pasqualon (Team Roth), che migliora il sesto posto di ieri classificandosi quinto; Damiano Caruso (Bmc), quarto ieri e ottavo oggi.

Tanti gli attacchi portati avanti sin dalla partenza. Dopo un primo drappello di otto corridori di secondo piano, arrivati ad acquisire un vantaggio di cinque minuti ma poi ripresi dal plotone, ci provano Damiano CarusoKarel Hnik (Verva-ActiveJet), Pieter Weening (Roompot), Remy Di Gregorio (Delko Marseille) e Carl Fredrik Hagen (Sparebanken Sor) in corrispondenza dell’ultima asperità.

Ripresi anche costoro, gli ultimi atleti che cercano di evitare lo sprint sono Tim Kerkhof (Roompot Oranje) e Vegard Breen (Fortuneo – Vital Concept). Ma non c’è nulla da fare: la Katusha controlla e Alexander Kristoff finalizza.

La terza tappa è la Ulvik – Suldalsosen, 221.00 km: assai probabile una nuova volata. In basso l’altimetria.

Ordine d’arrivo 2^ tappa:

1 KRISTOFF Alexander Team Katusha 4:46:57
2 HOWARD Leigh IAM Cycling
3 TRUSOV Nikolay Tinkoff
4 KAMP Alexander Stölting Service Group
5 PASQUALON Andrea Team Roth
6 KOCH Jonas VERVA ActiveJet Pro Cycling Team
7 VAN DER LIJKE Nick Roompot – Oranje Peloton
8 CARUSO Damiano BMC Racing Team
9 VERGAERDE Otto Topsport Vlaanderen – Baloise
10 PHELAN Adam Drapac Professional Cycling

Classifica generale:

1(1) HOWARD Leigh IAM Cycling 38:13:57
2(4) KRISTOFF Alexander Team Katusha 0:02
3(2) ASSELMAN Jesper Roompot – Oranje Peloton 0:12
4(23) TRUSOV Nikolay Tinkoff 0:14
5(27) HOEM Bjørn Tore Team Joker – Byggtorget 0:15
6(5) MAGER Christian Stölting Service Group ,,
7(8) ROSSKOPF Joey BMC Racing Team 0:17
8(12) PASQUALON Andrea Team Roth 0:18
9(11) KOCH Jonas VERVA ActiveJet Pro Cycling Team ,,
10(10) CARUSO Damiano BMC Racing Team ,,

Tour of Alberta 2016, prima a Colin Joyce (Axeon Hagens Berman). Lo statunitense della Axeon vince uno sprint ristretto sul traguardo di Lethbridge battendo i connazionali Alex Howes (Cannondale-Drapac) e Robin Carpenter (Holowesko-Citadel). Settimo il campione uscente Bauke Mollema(Trek-Segafredo).

Seconda tappa è la Kananaskis – Olds, di 182.00 km. In basso l’altimetria.

Ordine d’arrivo 1^ tappa:
1 Colin Joyce (USA) Axeon Hagens Berman 2:23:18
2 Alex Howes (USA) Cannondale-Drapac Pro Cycling 0:00:07
3 Robin Carpenter (USA) Holowesko/Citadel p/b Hincapie Sportswear
4 Evan Huffman (USA) Team Rally 0:00:13
5 Antoine Duchesne (Can) Team Canada
6 Francisco Mancebo (Spa) Skydive Dubai Pro Cycling Team – Al Ahli Club
7 Bauke Mollema (Ned) Trek-Segafredo
8 Angus Morton (Aus) Jelly Belly p/b Maxxis
9 Alexander Cataford (Can) Silber Pro Cycling
10 Daniel Eaton (USA) UnitedHealthcare Professional Cycling Team


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*